Lun01302023

Aggiornamento:05:48:37

Back Aziende informano Accessori Con Vittoria Re-Cycling nuova vita alle gomme

Con Vittoria Re-Cycling nuova vita alle gomme

 

 

In Italia, ogni anno vengono gettati nella raccolta indifferenziata circa 2 milioni di pneumatici per biciclette e circa 2 milioni di camere d’aria per biciclette per un totale di circa 1.000 tonnellate di rifiuti destinati a discariche e inceneritori. Numeri non più sostenibili che hanno spinto Vittoria a stringere un accordo con esosport e lanciare il programma Vittoria Re-Cycling (nella foto Stijn Vriends, Vittoria Group President & CEO, con Nicolas Meletiou, Managing Director of ESO).

Attraverso questo programma, attivo anche in Italia e ideato in collaborazione con esosport (azienda nata nel 2009 e specializzata nel recupero e riciclo di materiali di scarto nel mondo dello sport), il negoziante può godere gratuitamente del servizio di ritiro e smaltimento a norma di legge di copertoni e camere d’aria fuori uso.

Sottoscrivendo il programma, il negozio è in linea con le disposizioni più recenti in materia di smaltimento pneumatici e camere d’aria senza sobbarcarsi costi aggiuntivi. I punti vendita che fanno parte del programma Vittoria Re-Cycling sono facilmente riconoscibili. Oltre ai contenitori per gli pneumatici e camere d’aria fuori uso, Vittoria fornisce gratuitamente materiale di comunicazione come pannelli pubblicitari, dépliant e cartelli da esporre in negozio. In questo modo, si cerca di sensibilizzare il consumatore finale sull’importanza di rifornirsi presso commercianti che si impegnano attivamente a favore della sostenibilità.

Ma che fine fanno i copertoni a fine vita del programma? Restano nel mondo dello sport: trattati nello stabilimento ESO RECYCLING a Tolentino (MC), gli pneumatici e le camere vengono trasformati in materia prima seconda, sotto forma di granuli, che possono essere utilizzati per realizzare pavimentazioni antitrauma per parchi giochi e superfici sportive.