Mar04232024

Aggiornamento:10:22:25

Back Cicloturismo Manifestazioni Avis Bike Pistoia quando la bellezza del ciclismo si fonde con la beneficenza, la cultura e il territorio

Avis Bike Pistoia quando la bellezza del ciclismo si fonde con la beneficenza, la cultura e il territorio

Torna a suonare il nome di Avis Bike Pistoia, tornano, tra aprile e ottobre, tre grandi eventi sportivi dedicati ad altrettante categorie di ciclisti. L’associazione pistoiese, promotrice e organizzatrice di manifestazioni è nota in, casa e fuori, come un eccellenza tra le realtà cicloamatoriali perché riesce a unire, attraverso le proprie iniziative, sport e  solidarietà, cultura e territorio. La passione, l’amicizia e le ambizioni fanno sì che il motore organizzativo del gruppo, composto da una quarantina di stradisti e bikers, sia sempre acceso, i tempi si sa non sono dei migliori, motivo in più per unirsi e fare il possibile e l’impossibile, non solo per non mollare ma addirittura crescere: “Con tanto orgoglio devo ammettere che il nostro gruppo, oltre ad essere sempre più corposo, è diventato un team cementato e omogeneo, in grado di divertirsi su pedali, donare il sangue, divulgare messaggi di etica sportiva e assumersi il carico organizzativo di tre iniziative” sostiene il presidente dell’Avis Bike Pistoia Stefano Sichi: “Tutto questo non sarebbe possibile senza l’aiuto dei nostri sponsor e collaboratori, tra tutti Panorama, teatro della Gimkana e sponsor principale di tutte tre le manifestazioni, ma anche senza l’appoggio e la collaborazione dell’amministrazione Comunale e della Provincia di Pistoia, a tutti loro un sentito grazie! Il nostro intento per il futuro è di fare crescere ancora le nostre manifestazioni, per promuovere, far conoscere e valorizzare le bellezze e le risorse della nostra montagna, oltre che, chiaramente, la nostra bella città”.

Il tris di eventi scatterà il 20 aprile con la 4°Gimkana Sprint Memorial Franco Ballerini. La manifestazione aperta a tutti i bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni sarà valida anche come 3° Coppa Edita Pucinskaite, trofeo che sarà assegnato alla bambina più piccola. Per aumentare la spettacolarità e accendere l’interesse dei più grandi, quest’anno, è stata inserita una nuova specialità Sprint per le categorie G4 G5 G6 (10-12 anni). Nel frattempo i più piccoli delle categorie G0 G1 G2 e G3 (5-9anni)  affronteranno gli ormai famosi zig-zag della Gimkana. Vinceranno i migliori, ma a trionfare sarà il divertimento, il ricordo e la beneficenza. Confermato, infatti, anche quest’anno, l’impegno a favore dell’ospedale di Pistoia, per ogni bambino iscritto (ricordiamo che l’iscrizione è gratuita) l’associazione donerà 2 euro al reparto pediatrico del Ceppo.

Tante innovazioni, a partire dal nome e della data fino ad arrivare agli eventi collaterali, andranno a arricchire la 4° GF Alto Appennino, manifestazione clou dell’Avis Bike Pistoia che è stata anticipata al 23 giugno e che si chiamerà da quest’edizione “GF Alto Appennino Edita Pucinskaite”. La manifestazione, a carattere cicloturistico, visiterà la piazza del Duomo di Pistoia, attraverserà ben nove comuni dell’Appennino Tosco Emiliano transitando per strade e paesi dalla suggestiva bellezza. Tra le novità la visita guidata, gratuita per partecipanti e accompagnatori, della città di Pistoia sia sabato pomeriggio 22 giugno sia domenica 23, la mostra di bici d'epoca e il convegno di Emergency. Come sempre partenza e arrivo da piazza Oplà, dove sarà organizzato anche il pasta party finale e le premiazioni. A tutto questo c’è da aggiungere l’ampia scelta dei percorsi, i ristori che non si limitano ad acqua e un pezzo di crostata, ma invitano ad assaggiare il meglio delle tradizioni culinarie locali. A fine gara ad attendere gli atleti anche il premio realizzato dagli studenti del liceo artistico Petrocchi con il quale la società collabora ormai da alcuni anni e l’immancabile gesto di solidarietà: l’iscrizione è di soli 7 euro, ma ben 4 saranno devoluti a Emergency.

Le iniziative del gruppo Avis Bike di Pistoia si concluderanno il 13 ottobre con la 3° Felciana Bike, corsa amatoriale per le ruote grasse e prova del Circuito Toscano all’interno della foresta di Felciana vinta nel 2012 da Manuele Spadi. A differenza dell’anno scorso ci saranno due percorsi invece che un solo. I bikers del team stanno già testando e preparando il tutto, non cambia invece la generosità con la quale opera la società: per ogni iscrizione 4 euro saranno devoluti a Save the Children.

 

Le info: www.avisbikepistoia.it www.gfaltoappennino.it www.felcianabike.it