Lun01302023

Aggiornamento:09:37:40

Le ultime novità dell’Inbici Training Camp in programma dal 18 al 23 febbraio in Costa Blanca

Immagine

 

 

Conto alla rovescia per l’InBici Training-Camp in Costa Blanca, la vacanza sui pedali organizzata dall’11 al 18 febbraio 2023 dallo staff di InBici Holiday coordinato da Sara Falco.

Il soggiorno in terra iberica rappresenta, da sempre, una delle mete più gettonate per gli amanti delle due ruote che - nel triangolo compreso tra Benidorm, Altea ed Alicante - trovano condizioni climatiche e territoriali ideali per la pratica del ciclismo.

Format che vince non si cambia e dunque la vacanza 2023 ricalcherà, per molti aspetti, quelle già vissute negli anni precedenti, anche se non mancheranno le sorprese.

Sono oltre settanta i partecipanti che hanno già prenotato il soggiorno iberico, un piccolo esercito di appassionati provenienti da numerose regioni italiane, in primis l’Emilia-Romagna, la Toscana, il Lazio, il Veneto, il Trentino, la Campania, la Basilicata, la Lombardia, ma anche da oltre confine, come ad esempio la Svizzera.

A disposizione per i partecipanti anche il servizio di preparazione atletica, massaggi e di biomeccanica. Per quest’ultimo settore, da segnalare la presenza dell’ex professionista di ciclismo Wladimir Belli a cui sarà dedicata anche una giornata celebrativa per ripercorrere le tappe salienti della sua straordinaria carriera agonistica segnata, in particolare, dall’epopea di Marco Pantani di cui è stato grande amico.

A tutti i partecipanti, ovviamente, sarà garantita anche l’assistenza meccanica in grado di riparare ogni genere di guasto e di ottimizzare ogni tipologia di assetto. Inoltre, durante la settimana, in orario pomeridiano, sono in programma lezioni defatiganti di stretching e di pilates.

Ma anche per le serate è stato organizzato un ricco calendario di eventi con la presentazione di prodotti tecnici e momenti letterari e la presentazione di libri dedicati allo sport. Da segnalare, in particolare, la serata del 17 febbraio con la cena di gala allestita nell’elegante salone delle cerimonie.

E, durante il soggiorno spagnolo, ci sarà spazio anche per l’arte con la prestigiosa mostra di Miguel Soro, ex ciclista ed oggi grande artista internazionale con all’attivo rassegne pittoriche nei più prestigiosi musei del mondo. Le sue opere, che ritraggono in gran parte i campioni più celebrati del ciclismo, sono ormai diventate delle rappresentazioni iconografiche della storia di questo sport, da Coppi a Bartali, da Gimondi a Merckx da De Vlaeminck a Moser, fino ad Armstrong, Pantani, Bradley Wiggins e molti altri. Per avere una panoramica delle sue opere basta cliccare sul sito www.miguelsoro.com.

Anche per gli accompagnatori non mancheranno le opportunità di svago, come ad esempio le passeggiate nelle eleganti strade dello shopping che, in particolare a Benidorm ed Altea, offrono un’ampia platea di occasioni.

Molto ricco anche il programma delle escursioni, come quella allo storico faro di Albir, incastonato nel parco naturale della Sierra Helada, sul bordo della scogliera all'estremità orientale della catena montuosa di Alicante. Un’opera affascinante che, tra storia e misticismo, regala ancora oggi tante emozioni.