Mar06252024

Aggiornamento:05:36:20

Back Gran Fondo Gare Alla Miniera di Monteponi sventola il tricolore FCI con i neo campioni italiani mediofondo

Alla Miniera di Monteponi sventola il tricolore FCI con i neo campioni italiani mediofondo

 

 

La prima frazione del Giro delle Miniere, manifestazione a tappe giunta alla sua venticinquesima edizione, ha assegnato le prime maglie tricolori della stagione 2024 nel settore amatoriale: domenica 2 giugno, la mediofondo che ha aperto “il Giro”, era infatti valida come prova unica di Campionato Italiano di specialità.

Teatro della sfida tricolore i 119 km del tracciato di gara, lungo i quali erano distribuiti circa 1600 m di dislivello. La gara si è animata nel corso delle due ascese principali, poste nella seconda metà del percorso, e sullo strappo finale che conduceva alla Miniera di Monteponi.

A premiare gli atleti erano presenti, in rappresentanza della Federazione Ciclistica Italiana, il Presidente della Regione Sardegna, Stefano Dessì, ed il Presidente del Settore Amatoriale e Cicloturistico Nazionale, Andrea Capelli.

I titoli nelle varie categorie sono andati a:

EWS – Chiara Luciani (Functional Fit Cycling Team)
W1- Morgana Grandonico (Ex-What? Cycling Team)
W2 – Ariana Perdisci (Sestu Bike)
W3 – Michela Evaristo (SC Monteponi)
W4 – Valentina Zuco (Team De Rosa Santini)
W5 – Michela Gorini (Team Fausto Coppi Corse)
W6 – Antonella Incristi (Pol. Trivium)
W7 – Olga Cappiello (Team De Rosa Santini)
ELMT – Andrea Di Renzo (Hair Gallery Cycling Team)
M1 – Andrea Pisano (Ciclo Club Antonio Manca)
M2 – Matteo Mascia (SC Monteponi)
M3 – Paolo Morroni (Masbike Team Nils Gruppo Melis)
M4 – Matteo Bertani (Team De Rosa Santini)
M5 – Alessandro Nannetti (Team Bike Ballero)
M6 – Cristophe Nicolas Masserey (SC L'Oleandro Budoni)
M7 – Carlo Socciarelli (Sanetti – System Cars – Stefan)
M8 – Ivano Soletti (Flandres Love – Sportland)