Dom05192024

Aggiornamento:10:19:10

Back Gran Fondo Presentazioni Tra pochi giorni il Giro d’Italia nel Vulture: che abbinamento con la ventesima edizione della Granfondo del 4 giugno!

Tra pochi giorni il Giro d’Italia nel Vulture: che abbinamento con la ventesima edizione della Granfondo del 4 giugno!

 

 

Quest’anno la prima domenica di giugno (giorno 4) coincide con il ventennale della Granfondo del Vulture e la coincidenza del 106°Giro d’Italia è di ottimo auspicio per il territorio e gli sforzi profusi dall’UCD Rionero il Velocifero che non si tira indietro quando si tratta di preparare l’avvenimento sportivo clou di tutta Rionero in Vulture.

La Granfondo del Vulture da quest’anno è entrata a far parte del Circuito Granfondo Volchem, targato ACSI Ciclismo e che si lega ad altri eventi granfondistici sparsi per il Centro Italia (Toscana, Abruzzo e Lazio).

Con il percorso lungo di 134 chilometri, il medio di 83 chilometri e il cicloturistico di 47 chilometri, un primo assaggio lo si avrà lunedì 8 maggio con il passaggio della tappa da Vasto a Melfi in cui i “girini” scaleranno il valico dei Laghi di Monticchio su una strada costantemente in salita tra il 6 e il 7%. Breve discesa e seconda scalata per il Valico La Croce per raggiungere Rionero e poi la tappa prenderà la direzione di Melfi. Altro tratto in comune tra la Granfondo e la Corsa Rosa nella successiva frazione di martedì 9 maggio da Venosa a Lago Laceno in Campania dove da Atella i “girini” affronteranno il Passo delle Crocelle per scendere a Bella e risalire tramite Muro Lucano verso il valico di Monte Carruozzo e da Pescopagano la Corsa Rosà entrerà in territorio campano. Sono tratti di strada in salita e in discesa, questi, caratterizzati innumerevoli curve e pendenze abbastanza costanti attorno al 5-6%.

I grandi eventi sportivi sono un elemento di traino per il territorio e il Giro d’Italia per la nostra granfondo lo sarà ancora di più con la sua enorme macchina mediatica e le riprese televisive della Rai in modo da vedere e da apprezzare il nostro territorio quando poi sarà invaso da una moltitudine di atleti il 4 giugno” spiega Claudio Lapolla a nome dell’UCD Rionero Il Velocifero.

Tutte le info principali reperibili al sito dedicato della manifestazione https://www.granfondodelvulture.it