Lun12052022

Aggiornamento:09:59:01

Back Strada Gare Samuel Quaranta firma il 72° GP Calvatone

Samuel Quaranta firma il 72° GP Calvatone

Quaranta

 

 

Tornano ad alzare le braccia al cielo Samuel Quaranta e il Team Colpack Ballan. Il giovane bergamasco oggi ha festeggiato la seconda vittoria della stagione conquistando il Gran Premio Calvatone. Corsa decisa da uno sprint a tre nella quale il figlio d'arte è riuscito ad avere la meglio dei due compagni di fuga Lorenzo Quartucci (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo) e Christian Bagatin (Carnovali Rime Sias).

La corsa di poco meno di 100 chilometri proponeva 37 giri di 2,7 km. Si è accesa dopo la metà con una fuga di nove corridori. Sono rimasti poi in sei a condurre la gara e vale a dire Nencini e Quartucci della Hopplà, Boscaro e Quaranta della Colpack, Ninci della Gragnano e Bagatin della Carnovali.

I sei guadagnano fino a 1'40" sul gruppo quando mancano sei giri alla conclusione. A due giri dal termine il sestetto si fraziona in due terzetti ed a condurre la corsa restano Bagatin, Quartucci e Quaranta.

I tre vanno a giocarsi lo sprint in volata e la vittoria è netta per Samuel Quaranta che dopo diversi problemi fisici ritrova la via del successo e con essa il sorriso.

Giorgio Torre

FOTO credit Photobicicailotto

ORDINE D'ARRIVO

1 QUARANTA Samuel (Colpack Ballan) km 99 in 2h10'00 media 46,108 km/h
2 QUARTUCCI Lorenzo (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo)
3 BAGATIN Christian (Carnovali Rime Sias)
4 BOSCARO Davide (Colpack Ballan) 31"
5 NENCINI Tommaso (Hopplà Petroli Firenze Don Camillo)
6 NINCI Alessio (Gragnano Sporting Club)
7 ACCO Alessio (Zalf Euromobil Désirée Fior) 1'07"
8 BIAGINI Federico (Carnovali Rime Sias)
9 SANCHEZ Ruben (Colpack Ballan)
10 CHIARUCCI Andrea (Pro.Gi. T. Cycling Team)