Mar06182024

Aggiornamento:11:12:51

Back Strada Gare Medaglia d’Oro Città di Monza: all'Autodromo esulta Matteo Fiorin

Medaglia d’Oro Città di Monza: all'Autodromo esulta Matteo Fiorin

 

 

Dopo la vittoria del 19 marzo a Cesano Maderno nella 2° Coppa Primavera, l’Azzurro Matteo Fiorin (Pool Cantù-GB Junior Team), torna ad assaporare la gioia di una vittoria su strada vincendo sulla Pista dell’Autodromo nazionale di Monza “Tempio dei Motori” la 91° edizione della Medaglia d’Oro Città di Monza-46° Trofeo Angelo Schiatti A.M. gara valida anche per l’assegnazione del titolo di Campione Provinciale Juniores di Monza e Brianza che in virtù di un’autorizzazione concessa dalle competenti Autorità della Federciclismo, il titolo è stato attribuito a Matteo Fiorin perché cittadino della Provincia di Monza e Brianza in deroga alla precedente normativa che prevedeva l’appartenenza ad una squadra affiliate al Comitato provinciale di Monza il cui Presidente Marino Valtorta è stato ben felice di far vestire la maglia di campione provinciale Juniores ad un corridore assai titolato come Matteo Fiorin nonchè Azzurro ed Iridato della Pista. Ai nastri di partenza si sono schierati 127 corridori che hanno pedalato nella gara che ha concluso le prove di questa bellissima giornata di ciclismo giovanile promossa dal Comitato Regionale Lombardo della Federciclismo presieduta da Stefano Pedrinazzi. Per questa giornata le previsioni meteo prevedevano piogge abbondanti però ciò non si è verificato e seppure in una giornata dal sapore autunnale le gare si sono svolte tutte in perfetta sicurezza. Fin dalle prime pedalate i corridori hanno dimostrato la loro vivacità. Fughe, contro fughe, tentativi vari sono stati all’ordine del giorno fin dalle prime pedalate con i corridori estasiati per il prestigioso palcoscenico che li ospitavano non hanno mai lesinato un colpo di pedale in più. E lo dimostra anche il numero dei corridori classificati, ben 116 dei 127 partiti. Tra le squadre più attive la Biesse-Carrera che ha piazzato nella top-ten di giornata ben 3 corridori rispettivamente Lanzarotto (5), Godizzi (8) e Quadriglia (10) come l’Aspiratori Otelli) con Codenotti (6), Bonini (4) e Riccardo Barbuto promotore dell’affondo che ha spezzato la testa del gruppo e che ha conquistato il terzo gradino del podio.

Ordine arrivo Autodromo Monza, 1)Matteo Fiorin (Pool Cantù-GB Junior Team) km 81,102 in 1h 46’ 03” media kmh. 45,885; 2)Michele Colosio (Team Flli Giorgi); 3)Riccardo Barbuto (Aspiratori Otelli); 4)Cristian Bonini (Aspiratori Otelli)a 001”; 5)Kevin Lanzarotto (Biesse-Carrera); 6)Simone Codenotti (Aspiratori Otelli); 7)Riccardo Dealessi (Pool Cantù-GB Junior); 8)Andrea Godizzi (Biesse-Carrera); 9)Thomas Gamba (Ciclistica Trevigliese); 10)Davide Quadriglia (Biesse-Carrera).

.Vito Bernardi