Sab02242024

Aggiornamento:10:48:40

Back Strada Gare Impresa di David Banjamin Granger al 45°Giro Nazionale del Valdarno

Impresa di David Banjamin Granger al 45°Giro Nazionale del Valdarno

L'arrivo Di Benjamin Granger A Figline

 

 

E’ il momento degli atleti nel ciclismo toscano. Dopo la vittoria di Wood sabato a S.Croce sull’Arno è stato il ventitreenne David Benjamin Granger ad imporsi per distacco sul traguardo di Piazza Ficino a Figline nel 45° Giro Nazionale del Valdarno, che ha chiuso la tre giorni dilettanti in Toscana. Una meravigliosa impresa per l’atleta della formazione toscana MG Kvis Colors For Peace in quanto Granger ha fatto parte della fuga degli 11 atleti iniziata dopo appena 13 km di corsa. Sui battistrada hanno saputo rientrare Carrò (altro splendido e ammirevole protagonista), Igoshev, Farinati, Smirnov e Bracalente. All’inizio del terz’ultimo giro di km 16,200 con la salita del Camping Girasole dal plotoncino al comando l’uscita di Carrò e Granger che via via aumentavano il loro vantaggio sugli inseguitori che risultava di 1’25” a due giri dalla fine e di 2’50” al suono della campana. Sulla salita Carrò stringeva i denti ma riusciva a restare incollato sulla ruota del più brillante e vivace Granger che decideva di affondare il colpo vincente a 7 km dall’arrivo nel tratto in falsopiano dopo S.Andrea. Ed era per il britannico di Oxford una passerella finale straordinaria che lo portava a ricevere scroscianti applausi sul traguardo di Figline dopo essere rimasto per 157 chilometri sulla testa della corsa in quella fuga degli 11 che non dimentichiamolo comprendeva anche i suoi due compagni di squadra Carollo (ottimo quarto a completare il successo della squadra) e Bauce. Applausi meritatissimi anche per il piemontese della Aries Cycling, Carrò, prima per l’inseguimento operato e quindi per l’apporto dato alla fuga con il vincitore Granger. Al via ufficiale da Piazza S.Lucia a Incisa, presente il sindaco di Figline Giulia Mugnai, 156 élite e under 23 di 27 squadre e tanti i ritirati per una gara lunga e selettiva, organizzata dal Nuovo Pedale Figlinese.

ORDINE DI ARRIVO: 1)David Benjamin Granger (MG Kvis Colors Foir Peace) km 169, in 4h31’45”, media km 37,314; 2)Simone Carrò (Aries Cycling) a 40”; 3)Ivan Smirnov (Pc Baix Ebre) a 3’20; 4)Francesco Carollo (MG Kvis Colors For Peace); 5)Samuel Florian Kajamini (Team Colpack Ballan); 6)Matteo Niccoli (Maltinti Banca Cambiano); 7)Elis Pier Belletta (Biesse Carrera); 8)Tommaso Dati (Mastromarco Sensi Nibali); 9)Simone Impellizzeri (Aries Cycling); 10)Valerii Shtin (CTF)

 

Antonio Mannori

foto Pettinati