Mer02282024

Aggiornamento:12:16:12

Back Strada Gare UAE Tour Women: Wiebes allo sprint nella prima tappa davanti a Barbieri e Consonni

UAE Tour Women: Wiebes allo sprint nella prima tappa davanti a Barbieri e Consonni

 

 

Nonostante fosse al primo appuntamento stagionale, per giunta con una squadra ridotta a cinque unità, Lorena Wiebes si conferma la velocista di riferimento del gruppo rosa vincendo la prima volata dell’UAE Tour Women. L’olandese del Team SD Worx – Protime ha avuto la meglio sulle italiane Rachele Barbieri (Team dsm-firmenich PostNL) e Chiara Consonni, portacolori di UAE Team ADQ (nella foto di Sprint Cycling Agency l’arrivo).

Guidata nel finale da Barbara Guarischi e dall’iridata Lotte Kopecky, la campionessa europea di Monaco 2022 ha risalito il trenino di UAE Team ADQ, per poi trovarsi al vento solo negli ultimi 200 metri.

«L’avevo detto ieri nella conferenza stampa: vincere subito sarebbe stato importante per guadagnare in fiducia e consapevolezza», conferma Lorena Wiebes. «Per questo non posso fare altro che ringraziare Barbara e Lotte, che mi hanno guidata al meglio in un finale nervosissimo, permettendomi di centrare questo risultato. L’assenza di Charlotte Kool? Diciamo che da un lato c’era un avversaria in meno, ma dall’altra io avevo un punto di riferimento in meno per impostare la volata».

Bravissima la modenese Barbieri a prendersi la ruota della favorita della vigilia e chiudere in seconda posizione; un buon piazzamento per lei, che sulla carta dovrebbe essere la lead out woman di Charlotte Kool, assente per influenza. Un po’ più complicato lo sprint della bergamasca Consonni, costretta a scartare sulla sinistra per scartare Barbara Guarischi (che aveva terminato il suo lavoro) e per questo motivo rimasta al vento troppo presto.

Oltre alle due atlete sul podio, nell’ordine d’arrivo ha trovato posto anche Sofia Collinelli, ottava alla prima apparizione in maglia Roland; mentre è fermata a ridosso della top 10 Letizia Borghesi (13°), con Letizia Paternoster 19° e Laura Tomasi (20°). Nel corso della frazione si sono messe in luce anche Alice Palazzi e Gaia Segato (Top Girls Fassa Bortolo), che hanno provato ad animare la tappa con attacchi di lontano.

Domani, con il lungo passaggio nel deserto, magari le attaccanti potrebbero avere maggiori chance di riuscita, anche se anche la frazione con arrivo a Madinat Zayed sembra disegnata su misura delle velociste.

Stage 1 | 08/02/2024 | Dubai Miracle Garden – Dubai Harbour (122 km)

1 WIEBES Lorena (NED) Team SD Worx – Protime in 2:59:11, media 40,85 km/h
2 BARBIERI Rachele (ITA) Team dsm-firmenich PostNL
3 CONSONNI Chiara (ITA) UAE Team ADQ
4 BAKER Georgia (AUS) Liv AlUla Jayco
5 COLES-LYSTER Maggie (CAN) Roland
6 FORTIN Valentine (FRA) Cofidis Women Team
7 RUIZ PÉREZ Laura (SPA) Movistar Team
8 COLLINELLI Sofia (ITA) Roland
9 KOPECKY Lotte (BEL) Team SD Worx – Protime
10 COPPONI Clara (FRA) Lidl – Trek

CLASSIFICA GENERALE

1 WIEBES Lorena (NED) Team SD Worx – Protime 2:59:01
2 BARBIERI Rachele (ITA) Team dsm-firmenich PostNL 0:04
3 CONSONNI Chiara (ITA) UAE Team ADQ 0:06
4 KUSKOVA Yanina (UZB) Tashkent City Women Professional Cycling Team 0:07
5 PALAZZI Alice (ITA) Top Girls Fassa Bortolo
6 SEGATO Gaia (ITA) Top Girls Fassa Bortolo 0:08
7 ADEGEEST Loes (NED) FDJ – SUEZ
8 KOPECKY Lotte (BEL) Team SD Worx – Protime 0:09
9 SWINKELS Karlijn (NED) UAE Team ADQ
10 BAKER Georgia (AUS) Liv AlUla Jayco 0:10

 

www.bicitv.it