Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Back Strada Gare Ben O’Connor spiana Jebel Jais, a Jay Vine la leadership dell’UAE Tour

Ben O’Connor spiana Jebel Jais, a Jay Vine la leadership dell’UAE Tour

 

 

Si è assistito a un derby australiano sulle rampe di Jabel Jais, dove Ben O’Connor Jay Vine che si sono contesi la terza tappa (e la maglia di leader della generale) dell’UAE Tour 2024. A imporsi è stato il portacolori del Decathlon AG2R La Mondiale Team (nella foto, all’arrivo), che ha lanciato il guanto di sfida a 1200 metri dal traguardo.

Nonostante il passo scandito da Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates), il 28enne australiano, al secondo successo stagionale, ha lanciato all’attacco il suo compagno di squadra Valentin Paret-Peintre, incollandosi alla sua ruota; una volta esaurito il lavoro dell’apripista, O’Connor ha tirato dritto, riuscendo a difendere quei 50 metri di vantaggio sul drappello inseguitore, regolato da Jay Vine (UAE Team Emirates), che diventa il nuovo leader della corsa. Terzo posto per Lennert Van Eetvelt (Lotto Dstny).

«Due successi già centrati a metà febbraio; davvero niente male», conferma l’australiano ai microfoni di Eurosport. «Avevo sentito sin dai primi chilometri che stavo molto bene e che nel finale ci sarebbe stata una chance per me; ho atteso, stando al coperto, e poi ci siamo giocati il tutto per tutto negli ultimi 1500 metri. Classifica generale? La situazione là davanti è ancora molto corta. Staremo a vedere cosa succederà giorno per giorno».

Infatti nella graduatoria ci sono ancora cinque atleti racchiusi in 22″; oltre ai due australiani (divisi da 11″), al terzo posto c’è Brandon McNultyvincitore della cronometro di ieri ma oggi apparso appannato, poi Ilan Van Wilder (Soudal – Quick Step) a 21″ e a 22″ lo spagnolo Pello Bilbao, forse l’atleta più adatto per le terribili rampe di Jebel Hafeet, l’ultima salita della corsa in programma domenica. Ha dovuto abbandonare i sogni di gloria Adam Yates, caduto nel corso della tappa e costretto al ritiro.

(Seguiranno aggiornamenti)

Stage 3 | 21/02/2024 | Al Marjan Island – Jebel Jais (176 km)

1 O’CONNOR Ben (AUS) Decathlon AG2R La Mondiale Team in 4:16:21
2 VINE Jay (AUS) UAE Team Emirates 0:05
3 VAN EETVELT Lennert (BEL) Lotto Dstny
4 POOLE Max (GBR) Team dsm-firmenich PostNL
5 VAN WILDER Ilan (BEL) Soudal – Quick Step
6 VALTER Attila (HUN) Team Visma | Lease a Bike
7 RICCITELLO Matthew (USA) Israel – Premier Tech
8 BILBAO Pello (SPA) Bahrain – Victorious
9 RUBIO Einer (COL) Movistar Team
10 CARR Simon (GBR) EF Education – EasyPost

CLASSIFICA GENERALE

1 VINE Jay (AUS) UAE Team Emirates 7:39:44
2 O’CONNOR Ben (AUS) Decathlon AG2R La Mondiale Team 0:11
3 MCNULTY Brandon (USA) UAE Team Emirates 0:13
4 VAN WILDER Ilan (BEL) Soudal – Quick Step 0:21
5 BILBAO Pello (SPA) Bahrain – Victorious 0:22
6 POOLE Max (GBR) Team dsm-firmenich PostNL 0:31
7 FOSS Tobias (NOR) INEOS Grenadiers 0:33
8 CARR Simon (GBR) EF Education – EasyPost 0:36
9 BJERG Mikkel (DAN) UAE Team Emirates 0:37
10 VALTER Attila (HUN) Team Visma | Lease a Bike 0:39

 

www.bicitv.it

photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2024