Mar08092022

Aggiornamento:10:24:51

Back Strada Presentazioni Da Medolla a San Felice sul Panaro il Campionato Italiano Donne élite e al debutto la maglia tricolore under 23

Da Medolla a San Felice sul Panaro il Campionato Italiano Donne élite e al debutto la maglia tricolore under 23

Immagine

 

 

Tutto pronto in Emilia-Romagna, nel territorio dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, dove domenica 26 giugno si svolgerà il Campionato Italiano di ciclismo su strada Donne Elite e Under 23.
L'organizzazione sarà curata da ExtraGiro, nell'ambito delle iniziative promosse nel 10° anniversario dal terremoto del 2012, con il sostegno dei partner istituzionali Regione Emilia-Romagna, Sport Valley Emilia-Romagna, APT Servizi Emilia Romagna, Unione Comuni Modenesi Area Nord e Federazione Ciclistica Italiana, degli sponsor ufficiali Suzuki, ITAS Assicurazioni, Festina, SANFELICE 1893 Banca Popolare, Acqua Eva, Best Western e con il supporto di Ursus e Personalizzandia.
Anche il pubblico da casa potrà seguire il Campionato Italiano Donne Elite e Under 23 in diretta live streaming a partire dalle ore 15.30 sulla pagina Facebook di ExtraGiro o su Rai Sport (in differitaalle ore 22.50 di domenica 26 giugno, salvo modifiche al palinsesto).
Link live streaming: https://www.facebook.com/extragiro.it/live_videos

Il Campionato Italiano di ciclismo su strada Donne Elite e Under 23 è un appuntamento molto atteso per il movimento ciclistico nazionale: una gara di 147,6 km che prenderà il via da Medolla (Mo) alle ore 13.20 e che si concluderà a San Felice sul Panaro (Mo) alle 17 circa (orario indicativo), dopo un percorso che andrà a toccare idealmente tutti i nove Comuni dell'Unione: Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio e San Prospero. Il percorso è completamente pianeggiante, ma la sua conformazione, con tanti chilometri e tante curve, potrebbe prestarsi a diverse soluzioni e a opportunità di vittoria per tante atlete con caratteristiche differenti.
Il movimento ciclistico femminile italiano è ormai una eccellenza mondiale e al via ci saranno tante importanti interpreti di questo sport, a partire dalla campionessa del mondo Elisa Balsamo e dalla campionessa italiana in carica Elisa Longo Borghini, senza dimenticare (sia nella categorie Elite che in quella U23) atlete come Marta Cavalli, Marta Bastianelli, l’attesa in patria Rachele Barbieri (modenese di Serramazzoni), Sofia Bertizzolo, Chiara Consonni, Letizia Paternoster, Silvia Persico, Maria Giulia Confalonieri, Soraya Paladin, Martina e Arianna Fidanza, Katia Ragusa, Barbara Guarischi, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Martina Alzini, Gaia Realini, Ilaria Sanguineti, Anna Trevisi, Laura Tomasi, Greta Marturano, Letizia Borghesi, e ancora le giovani Silvia Zanardi, Eleonora Camilla Gasparrini, Vittoria Guazzini, Matilde Vitillo, Silvia Magri, Lara Crestanello, Giorgia Bariani, Sofia Collinelli, Alessia Patuelli, Camilla Alessio, Francesca Barale e tante altre, in un elenco iscritte di assoluto spessore nazionale e internazionale.
L’elenco completo delle iscritte e tutte le info sulla gara sono disponibili a questo link:
https://www.extragiro.it/campionato-italiano-donne-2022/

È un appuntamento importante per il territorio modenese, tra i più colpiti dal terremoto che nel maggio 2012 ha segnato tutto il territorio emiliano-romagnolo. Ma dopo la prima tragica fase, l’Emilia si è trasformata in un laboratorio a cielo aperto, ricostruendo e progettando un nuovo futuro, con Istituzioni, sindaci e amministratori, comunità locali, professionisti e cittadini. Un'esperienza corale e civile, avviata dopo il trauma del sisma, che viene oggi testimoniata e condivisa con una serie di iniziative dedicate al Decennale (info: https://decennalesisma2012.it/), in un contesto di ripartenza in cui si inserisce anche il Campionato Italiano di ciclismo su strada Donne Elite e Under 23 che il 26 giugno porterà grande spettacolo sportivo sulle strade.
Per tutti i dettagli sulla corsa: www.extragiro.it/campionato-italiano-donne-2022/.