Dom06232024

Aggiornamento:05:26:59

Back Strada Presentazioni Trofeo Petritoli/Balacco-Paponi: si accende la sfida nella Valdaso con circa 140 juniores iscritti e una squadra dalla Repubblica Ceca

Trofeo Petritoli/Balacco-Paponi: si accende la sfida nella Valdaso con circa 140 juniores iscritti e una squadra dalla Repubblica Ceca

 

 

Sedici candeline per il Trofeo Petritoli/Balacco-Paponi per la categoria juniores. Ogni anno, la seconda domenica di agosto. a Petritoli si alza il sipario su una corsa ciclistica che è cresciuta in quantità e in qualità e alla quale prendono parte i migliori ciclisti di provato valore a livello nazionale ed internazionale.

L’edizione numero 16 conta circa 140 iscritti con la presenza di una squadra straniera: la Veleka Team dalla Repubblica Ceca che annovera corridori australiani e colombiani (nello staff tecnico presente l’ex professionista Roberto Petito, vincitore della Tirreno-Adriatico nel 1997). Al via anche atleti di altre squadre provenienti da Ucraina, Serbia, Venezuela e Ungheria.

La levatura del Trofeo Petritoli/Balacco-Paponi è testimoniata anche da un albo d’oro di spessore con le vittorie di Giulio Ciccone (2011), Giovanni Carboni (2012), Martin Marcellusi (2018) e Alessandro Verre (2019), tutti e quattro professionisti in attività.

In cabina di regia il Team Studio Moda e il presidente della commissione regionale giudici di gara FCI Marche Emanuele Senzacqua, avvalendosi della collaborazione di Mauro Paponi e Attilio Marinucci con l’alto patrocinio del comune di Petritoli (assessorato allo sport).

Una manifestazione che omaggia Fausto Balacco, Gabriele Paponi, Zaccaria Senzacqua, Domenico Romanelli, Giovanni Leoni, Vico Massucci e Gino De Carolis, uno dei tanti promotori di questa manifestazione, scomparso nel 2022.

Per domani, domenica 13 agosto, ritrovo alle 10:00 presso la Bocciofila sulla strada provinciale 66, la partenza alle 15:00 da Monte Vidon Combatte e l'arrivo previsto intorno alle 18:30 nel centro storico di Petritoli in piazza Leopardi.

Il percorso di 125 chilometri contempla una prima parte pianeggiante tra Valmir e Ortezzano (7 giri per complessivi 90 chilometri) e una seconda più impegnativa con la salita di San Marziale da ripetere tre volte che costituisce il punto nevralgico di tutta la corsa e per chi ambisce alla vittoria.

 

LE SQUADRE ISCRITTE

Scap Trodica di Morrovalle, Pedale Rossoblu Picenum, Pedale Chiaravallese, Fonte Collina-Studio Latini (Marche), Team Fortebraccio, UC Foligno (Umbria), Vini Fantini Sportur Freebike, Gulp! Pool Val Vibrata (Abruzzo), Team Coratti, Audax Fiormonti, Vangi Sama Ricambi-Il Pirata, Terenzi Sport Eventi (Lazio), UC Scat, Sidermec Vitali, Deka Riders-Team Bike Romagna, Unipolglass Centri Cristalli Auto (Emilia Romagna), Ciclistica Trevigliese, Biesse Carrera (Lombardia), Cambike (Campania), Società Ciclistica Valeggio (Veneto) e Veleka Team (Repubblica Ceca).