Dom05192024

Aggiornamento:10:19:10

Back Strada Presentazioni Da Recanati pronta a scattare la sesta edizione del Giro delle Marche in Rosa

Da Recanati pronta a scattare la sesta edizione del Giro delle Marche in Rosa

 

 

Si lavora a tempo pieno e molto intensamente, in tandem tra la Born to Win e la Società Cicloamatori Offida, per dare la fisionomia a una nuova edizione del Giro delle Marche in Rosa che conferma il format degli anni passati e le medesime città di gara: Recanati, Loreto e Offida, con il rispettivo sostegno delle istituzioni locali e della Regione Marche.

Per la quarta volta, lo start da Recanati col classico cronoprologo cittadino di 3 chilometri molto veloce e tecnico, intervallato da alcune ondulazioni nel centro storico recanatese.

Oltre a piazza Leopardi (partenza della prima atleta alle 18:30), le strade interessate sono via Cavour, via Calcagni, via Roma, via Ettore Leopardi, viale Passero Solitario (SP77), via Filippo Corridoni, via Giacomo Matteotti, via Falleroni e corso Persiani. Su questo tracciato hanno lasciato il segno nel 2022 Martina Fidanza tra le élite-under 23 e Michela De Grandis tra le juniores, a loro volta trionfatrici nella combinata a punteggio del Giro in entrambe le categorie.

A Recanati fanno seguito le due successive gare a Loreto nella frazione di Villa Musone (valevole per l’assegnazione del titolo regionale FCI Marche ) e di Offida tutte nella formula open contemplando le juniores, le under 23 e le élite (ogni atleta può prendere parte a qualsiasi gara giornaliera ma con l’obbligo di partecipare a tre su tre per concorrere alla classifica finale sia juniores che open).

Ad ogni gara, in palio punteggi a scalare per la classifica generale del trittico (maglia rosa), per quella delle giovani (maglia bianca solo per le ragazze juniores nate nel 2004 e nel 2005), per il gran premio della montagna (maglia blu), per la miglior straniera (gialla) e per i traguardi volanti (maglia verde).

Sono circa un centinaio le atlete iscritte con due team di matrice marchigiana come la Born to Win Zhiraf e il Club Corridonia che si affiancano all’Acca Due O-Manhattan,  all’Aromitalia Basso Vaiano, allaa Valcar Travel&Service, al Team Casta, alla BFT Burzoni, alla Ciclismo Insieme, alla GB Junior Team-Piemonte, alla Isolmant Premac Vittoria, alla Pro Cycling Team, al Team Gauss, alla Cicli Fiorin, alla Zhiraf Guerciotti Toscano, al Team Lady Zuliani, all’UC Conscio-Pedale del Sile, alla Racconigi Cycling Team, alla Top Girls-Fassa Bortolo, al Team Mendelspeck e alla Women Cycling Project.

Per info generali sulla gara http://giromarche.blogsite.org