Ven07192024

Aggiornamento:05:34:26

Back Strada Presentazioni Svelato il Tour de France 2024: tanta salita, dopo la partenza dall’Italia

Svelato il Tour de France 2024: tanta salita, dopo la partenza dall’Italia

 

 

Ci sarà tanta salita nel Tour de France delle novità; l’edizione 2024, presentata oggi a Parigi, oltre a partire per la prima volta nella storia a Firenze il 29 giugno e concludersi a Nizza (altra prima volta) domenica 21 luglio dopo 3492 km, contempla tante salite mitiche e tanti strappi pronti a infiammare anche le tappe, per così dire, di transizione.

La sintesi della Grande Boucle parla di otto frazioni dedicate ai velocisti, quattro collinari e sette di montagna, con quattro arrivi in vetta a Saint-Lary-Soulan Pla d’Adet, Plateau de Beille, Isola 2000, Col de la Couillole; completano il menù le due cronometro individuali da 25 e 34 km: la prima programmata nella settima tappa del 5 luglio, la seconda, decisiva, porterà i corridori da Monaco a Nizza e scriverà la parola fine sui giochi di classifica.

29 giugno – 1a tappa – Firenze – Rimini 206 km
30 giugno – 2a tappa – Cesenatico – Bologna 200 km
1 luglio – 3a tappa – Piacenza – Torino 229 km
2 luglio – 4a tappa – Pinerlo – Valloire 138 km
3 luglio – 5a tappa – Saint-Jean-de-Maurienne – Saint-Vulbas (Plaine de l’An) 177 km
4 luglio – 6a tappa Maçon – Dijion 163 km
5 luglio – 7a tappa – Nuits-Saint-Georges – Gevrey-Chambertin (crono) 25 km
6 luglio – 8a tappa – Semur-en-Auxois – Colombey-les-Deux-Eglises 176 km
7 luglio – 9a tappa – Troyes – Troyes 199 km (di cui 32 di strade bianche)
8 luglio – riposo
9 luglio – 10a tappa – Orleans – saint-Amand-Montrond 187 km
10 luglio – 11a tappa – Evaux-les-Bains – Le Lioran 211 km
11 luglio – 12a tappa Aurillac – Villeneuve-sur-Lot 204 km
12 luglio – 13a tappa – Agen – Pau 171 km
13 luglio – 14a tappa – Pau – Saint-Lary-Soulan (Pla d’Adet) 152 km
14 luglio – 15a tappa – Loudenvielle – Plateau de Beille 198 km
15 luglio – riposo
16 luglio – 16a tappa – Gruissan – Nimes 187 km
17 luglio – 17a tappa – Saint-Paul-Tros-Chateaux – Seperdévoluy 178 km
18 luglio – 18a tappa – Gap – Barcelonette 179 km
19 luglio – 19a tappa – Embrun – Isola 2000 145 km
20 luglio – 20a tappa – Nizza – Col de la Couillole 133 km
21 luglio – 21a tappa – Monaco – Nizza (crono) 34 km

Le curiosità

Per la ventiseiesima volta la corsa gialla non partirà dalla sul Paese di origine e in una edizione veramente speciale attraverserà 4 nazioni: Italia, San Marino, Monaco e Francia.

La partenza in Italia porterà nel menù del Tour de France 2024 non solo i Pirenei e poi le Alpi francesi (in quest’ordine), ma anche gli Appennini (affrontati già nella prima tappa) e i versanti italiani delle Alpi.

Anche per questo i metri di dislivello restano alti e sulla stessa linea dell’edizione 2023: 52.230 metri di dislivello (praticamente 10000 in più del Giro 2024). La lunghezza media delle tappe, calcolando le due crono, sarà di 166 km.

A proposito di salite, le tappe più attese, o almeno quelle che incideranno sulla classifica generale, saranno: la nona (con le strade bianche), la dodicesima, quattordicesima, quindicesima (trittico sui Pirenei), la diciassettesima, diciottesima, diciannovesima e ventesima (trittico sulle Alpi). Ovviamente occhio anche alle due prove contro il tempo, soprattutto quella di Nizza, dove sicuramente non si assisterà a una festosa sfilata degli atleti.

www.bicitv.it