Dom06232024

Aggiornamento:07:00:26

Back Strada Presentazioni Tutte le stelle del firmamento di Beking 2023: ecco i big impegnati sul circuito di Monaco il 26 novembre

Tutte le stelle del firmamento di Beking 2023: ecco i big impegnati sul circuito di Monaco il 26 novembre

 

 

Una nuova edizione di Beking è alle porte e il Principato si prepara ad accogliere campioni, famiglie ed appassionati il 26 novembre prossimo. Il famoso Port Hercule sarà, come da tradizione, il cuore pulsante dell’evento che si preannuncia come una vera e propria celebrazione del ciclismo. Gare e attività all’aperto coinvolgeranno tutti in una giornata di puro divertimento all’insegna della solidarietà e dello sport come educazione e ispirazione. Tantissimi i grandi nomi che hanno confermato la loro presenza per sfidarsi sul leggendario circuito di Monte Carlo, emozionando gli spettatori con una carica di adrenalina e competizione. Tra loro ci saranno Tadej Pogačar, che correrà a Beking 2024 con la compagna Urška Žigart, dopo una stagione spettacolare che lo ha visto centrare una storica doppietta al Giro di Lombardia e Primož Roglič, emozionante vincitore di un Giro d’Italia al cardiopalma. Numerosa anche la delegazione italiana con Elena Cecchini, Davide Formolo, Alessandro Covi, Elia Viviani, Samuele Battistella, Fausto Masnada, Niccolò Bonifazio, Matteo Moschetti e - naturalmente - Matteo Trentin. Il pluricampione del Mondo Peter Sagan chiuderà la sua incredibile carriera proprio sulle strade monegasche mentre il pubblico potrà vedere in azione anche l’iridato Matej Mohoric, trionfatore sulle polverose strade venete. Giovani promesse come Magnus Sheffield e velocisti di spessore come Michael Matthews: anche quest’anno il progetto è supportato da moltissimi atleti internazionali che hanno abbracciato questa filosofia. A Monaco si respirerà anche aria di grandi Classiche con il dominatore delle pietre della Parigi-Roubaix 2021, Sonny Colbrelli e Manuel Quinziato, vincitore di una tappa all’Eneco Tour 2015. Non mancherà la classe camaleontica di Nicolas Roche che, da ballerino a gravellista, continua ad ispirare gli appassionati di tutto il mondo. Appuntamento dunque il 26 novembre con una parata di stelle che animeranno la città per una giornata colma di momenti che coinvolgeranno tutti, grandi e piccoli, in un’appassionata celebrazione del ciclismo nel suo senso più puro.