Dom07142024

Aggiornamento:08:50:06

Back Strada Team Velo Club Cattolica pigliatutto sulle strade di Tolentino al Memorial Benito Bibini

Velo Club Cattolica pigliatutto sulle strade di Tolentino al Memorial Benito Bibini

 

 

Una domenica davvero speciale, quella vissuta in casa del Velo Club Cattolica che spiazza tutti gli avversari nelle competizioni  del 2° “Memorial Benito Bibini” a Tolentino. Una doppietta esaltante nel vivaio giallorosso del team cattolichino con la coppia Ferretti – Gabellini, autrice di un doppio colpo vincente tra gli Esordienti e gli Allievi. Nella cittadina marchigiana resa celebre dal passaggio del generale Napoleone dove nel 1797 costrinse alla pace lo Stato della Chiesa alla "pace", si sono impugnati i manubri dapprima con gli atleti Esordienti (13-14 anni) in gara unica, calcando il percorso di 2,1 chilometri da ripetere 13 volte attraverso le vie del centro di Tolentino. Una sfida sempre in “sali e scendi” con numerosi attacchi che tuttavia non hanno portato effetti concreti. Ci prova al triangolo rosso dell’ultimo chilometro, lo stesso Ferretti con un’ultima azione da finisseur, ma nulla da fare, arrivo a ranghi ristretti. Nello sprint conclusivo emerge Edoardo Costantini della società Zero24 cycling team, mentre tra gli atleti di 1° anno a concludere per primo la corsa è Andrea Ferretti (Velo Club Cattolica), che, sul rettilineo conclusivo resiste alla fatica e si piazza al 7° posto assoluto in generale, conquistando la prima vittoria stagionale di categoria seguito da Federico Cancellieri (Vc Cattolica) e Nicola Di Stefano (Pedale Riminese Frecce Rosse) a completare il podio e il primo hurrà stagionale completato dal 5° posto di Gabriele Mazza. I ragazzi Allievi (15-16 anni) scendevano sullo stesso campo di battaglia, ma col raddoppio del chilometraggio e l’attacco decisivo avviene fin dal secondo giro. Scatta il portacolori del Velo Club Cattolica, Lorenzo Gabellini e nessuno gli si mette in scia, l’azione sembra essere prematura, ma dietro non si organizzeranno più e l’azione di “stopper” del compagno di squadra Federico Pritelli, consente al battistrada 2 minuti di vantaggio che gli permetteranno di arrivare a braccia alzate al termine di una cavalcata di oltre 40 chilometri in solitaria. Una giornata da ricordare lo staff del presidente Massimo Cecchini: «Doppia vittoria chi se lo aspettava - parla soddisfatto il Presidente - davvero un grazie a chi si dedica con noi il proprio tempo per stare con i ragazzi: da Christian Coli a Valentina Mancini per la prima categoria agonistica ad Alessandro Ubaldini e Alver Cavalli al seguito dei nostri allievi».Ordine d'arrivo Allievi: 1° Lorenzo Gabellini (Velo Club Cattolica) completa i km 55 in 1h 21’ 14” alla media dei 40,624 km/h; 2° Edoardo Moretti (Zero24 Cycling Team) a 2’05”, 3° Alessio Belfiori (Zero24 Cycling Team), 4° Lorenzo Di Santo (Team Go Fast), 5° Gianmarco Berluti (Zero24 Cycling Team), Lorenzo Pastorelli (Gubbio Ciclismo Mocaiana), 7° Cristian Manoni (Zero24 Cycling Team), Thomas Minestrini (Zero24 Cycling Team), Fabio Schirinzi (Un dente in più), 10° Gioele Di Giacomo (Zero24 Cycling Team)