Mar06182024

Aggiornamento:11:12:51

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 6 settembre 2023

News da ciclismo su strada e fuoristrada 6 settembre 2023

FCI PUGLIA - A BARI VERNISSAGE GIRO DI PUGLIA CHALLENGE ELITE UNDER 23

L’edizione 2023 del Giro di Puglia Challenge si appresta a ricevere il battesimo giovedì 7 settembre in occasione del vernissage ufficiale che avrà luogo presso la Presidenza della Regione Puglia (Sala di Jeso) in Lungomare Nazario Sauro a Bari (civico 33), con inizio alle 11:00, alla presenza delle autorità regionali, cittadine e sportive federali.

Non cambia il format di questo Challenge, visto il largo consenso raccolto nella scorsa edizione con la presenza dei migliori dilettanti under 23 ed élite del momento, proiettando di nuovo la Puglia al centro dell’attenzione del ciclismo nazionale ed internazionale.

La prima prova coincide con l'inedita Modugno-Locorotondo, nonché la seconda edizione della "Costa dei Trulli" in programma venerdì 8 settembre con la regia organizzativa della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini. A seguire le due classiche tra le più longeve del panorama dilettantistico: la 63°Coppa Messapica a Ceglie Messapica sabato 9 a cura del GSC Orazio Lorusso. Epilogo con la 73°Targa Crocifisso a Polignano a Mare che consacrerà il vincitore del trittico pugliese domenica 10, nella gara molto cara al sodalizio Polisport Polignano.

 

 

ALMA JUVENTUS FANO

E’ stata la prima vittoria da Allievo di Mirko Sgherri, debuttante quest’anno nella categoria, ad impreziosire il weekend della SCD Alma Juventus Fano. Il corridore classe 2008 della scuderia arancio-aragosta ha trionfato nell’edizione numero 15 del Piccolo Giro del Valdarno, snodatosi in un affascinante percorso disegnato tra Incisa e Figline (FI). Mirko Sgherri ha prevalso di slancio sul 2007 Marco Petrolati della Piesse Cycling Team Ciampino (RM), col quale aveva seminato gli altri due elementi del gruppo andato in fuga in prossimità del Gran Premio della Montagna. Con lui avrebbe potuto dire la sua pure Diego Tinti, morso dai crampi nel momento topico di una corsa che lo aveva visto sin lì tra i protagonisti. Della formazione seguita dai DS Filippo Beltrami e Samuele Mancinelli, soddisfatti per il lavoro svolto da tutti i propri ragazzi, da sottolineare i segnali di crescita di Alessandro Baldelli. Quest’ultimo, alla seconda uscita dopo l’infortunio di Scorzè (VE), ha centrato un incoraggiante secondo posto al Traguardo Volante. Progressi confortanti sono arrivati anche dagli altri due 2008 Tommaso Buscaglia e Tommaso Arduini, mentre sono stati purtroppo indotti al ritiro da disguidi di varia natura Emanuele Cantoro, Omar Dahani e Matteo Magnoni. Si è invece dovuto accontentare di una decima posizione di categoria a Sant’Egidio alla Vibrata (TE) l’Esordiente 2° Anno Youssef Dahani, che col 1° Anno Kevin Piccioli ha partecipato alla gara unica del Memorial “Albino Di Matteo”. In un tracciato mosso, senza però particolari pendenze, Youssef Dahani ha tentato diversi allunghi prima di rimanere un po’ imbottigliato nella volata finale. Non è riuscito a completare i sette giri Piccioli, l’altro portacolori della SCD Alma Juventus Fano affidato al DS Gabriele Gorini, fermatosi anzitempo per un problema alla catena. Per entrambi c’è stato anche l’impegno di Forlì, l’ultimo stagionale su pista, dove sia Youssef Dahani che Piccioli si sono subito qualificati alla finale nella corsa a punti. L’uno, frenato da una foratura, è giunto undicesimo assoluto, l’altro ventesimo. A regalare altri podi alla società del presidente Graziano Vitali ci hanno pensato i Giovanissimi del DS Giovanni Ambrosini, che gareggiavano nel 5° Trofeo Il Mulino a Pistrino (PG). Sul circuito cittadino umbro tra le femmine G1 nuova affermazione per Ginevra Agostini, terzo e quinto rispettivamente Nicholas Veglió e Mattia Cassiani tra i maschi, tra i G3 terzo Marco Ringhini, quarto Tommaso Dominici e settimo Davide Leonardi, tra i G4 successo per Sami Dahani e quarto Davide Giannetti, tra i G5 settimo Nico Fossa, tra i G6 quarto Riccardo Agostini, quinto Diego Giannetti, sesto Simone Ringhini e nono Guido Pieracci. Un bel bottino, che ha spinto il sodalizio fanese sul gradino più alto sia della classifica per punteggio che di quella per numero di partecipanti.

 

 

SC VALLE SERIANA

La squadra Elite e Under 23 della Sc Valle Seriana – Cene conquista un nuovo piazzamento nella top 10 e a portarlo, come era già accaduto nel mese di giugno al Giro del Piave, è stato Nicola Bordoli. Il corridore lombardo ieri si è classificato al nono posto nel 60° GP San Luigi vinto allo sprint da Cristian Rocchetta (Uc Trevigiani Energiapura Marchiol) davanti a Gianluca Cordioli (Sissio Team) e al giovane Cesare Chesini (Zalf Euromobil Désirée Fior). Nella gara organizzata dalla Bruno Gaiga sono scappati presto in undici corridori, tra i quali proprio Bordoli. Al loro inseguimento altri tre corridori. Il gruppo lascia fare, perde parecchio tempo e quando la corsa entra nel circuito finale viene messo fuori corsa per ragioni di sicurezza. Restano in quattordici in gara: gli undici davanti e tre dietro ad inseguire. Numerosi i tentativi di attacco, ma alla fine tutto si decide allo sprint e Nicola Bordoli ottiene una meritata top 10 che fa felice la squadra diretta da Marco Bazzana.

 

Marathon Bike 2023 01

 

MARATHON BIKE DELLA BRIANZA

Terminata la 32°edizione, la MARATHON BIKE della Brianza festeggia un altro grande successo, premiato da una bellissima giornata di sole che ha regalato a tutti i presenti una giornata di sport davvero indimenticabile con 670 partecipanti. Sul gradino più alto del podio sono invece saliti Diego Arias e Chiara Teocchi, un successo prestigioso per i due biker, un’enorme soddisfazione per i rispettivi team, Hubber-Polimedical e KTM-Protek-Elettrosystem due società del territorio che in passato hanno già calcato il podio della storica manifestazione brianzola. Era il favorito, il numero 1, terzo nel 2014, secondo nel 2016 e ancora terzo nel 2019, il colombiano Diego Arias ha finalmente vinto la gara di casa, mentre in campo femminile si è imposta in solitaria l’azzurra Chiara Teocchi, ma come sempre alla MARATHON BIKE della Brianza a trionfare è stata la passione per le due ruote di centinaia di bikers che si sono goduti il percorso di gara, tecnico e divertente, fra i saliscendi e i vigneti delle colline di Montevecchia e della Valle del Curone. Alle spalle di Diego Arias, staccato di 1 minuto 12” il torinese Jacopo Billi (Scott Racing Team) ha conquistato il suo primo podio nella manifestazione brianzola, altra soddisfazione per il manager Mario Noris per il gradino più basso del podio di Andrea Siffredi. Dietro Teocchi ha tagliato il traguardo dopo 10 minuti la Campionessa Italiana Marathon 2022, Claudia Peretti, terzo posto per la Junior varesina Giada Martinoli, 16ª al Campionato Mondiale sul tracciato di Glasgow.

 

Il Vincitore

 

COPPA COMUNE DI LIVRAGA

A distanza di un anno s’è ripetuto nella Coppa Comune di Livraga, 69a edizione, il dominio dell’Hopplà- Petroli Firenze- Don Camillo. Arricchita anche dal 2° Memorial Piero Marchesi (presidente e ultimo scomparso nel 2020, tra i fondatori dell’ Us Livraga, organizzatrice dell’evento con il contributo sempre di tutto il paese, regista Gianni Marazzi) assegnato al vincitore. E’ la sola corsa per Elite/Under 23 che il calendario lodigiano presenta ed è il richiamo sportivo maggiore in paese della Sagra di S. Gennaro (non è quello di Napoli). Questa volta è stato capace di vincere bene, per lo squadrone diretto da Matteo Provini, portando a 3 i suoi successi stagionali, Simone Piccolo, lombardo di Magenta, corridore dalla G3, oggi Elite, al termine di un volo solitario negli ultimi 20 km di gara che gli permesso di distanziare di 22” il compagno di colori Stefano Rizza vincitore della volata per il 2° posto tra i 3 inseguitori. Il gruppo negli ultimi km s’era arreso fino a contare 1’29” di distacco alla volata per il 5° posto.

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, bicicletta e testo

 

BOTTECCHIA FACTORY TEAM

Un fine settimana di gare intenso e ricco di emozioni per il #bottecchiafactoryteam ! Bella prova alla @kronplatzking , conclusa con un'ottima #top20, da parte del nostro capitano @hoferfranz81 . @gianantonio_mazzola alla #soprazzoccobike si scatena centrando un altro ottimo podio, sulla scia dell'ottima condizione atletica dimostrata già la scorsa settimana. Nuova esperienza, ma anche sfortuna, per @davide.isam in gara, per la prima volta in #gravel alla @lamonsterrato . E, infine, super prestazione di @giuseppepanariello1998 , @alarconambrosio e @valencia.victormanuel che colgono rispettivamente p2, p5 e p9 alla @laspoletonorciainmtb dimostrando il loro valore in questa gara che, seppur alla sua prima edizione, ha già raggiunto un livello stellare. Grazie ai nostri partner e a tutto l'organico organizzativo!