Ven07122024

Aggiornamento:08:10:44

Back Archivio Vetrina - Eventi Tortoreto d’A....mare domenica 18 giugno con il raduno di auto e moto d’epoca e non solo

Tortoreto d’A....mare domenica 18 giugno con il raduno di auto e moto d’epoca e non solo

 

 

Nell’ambito del progetto Val Vibrata Adriatica Autoraduni, presieduto da Diego Muscella, è in rampa di lancio domenica 18 giugno a Tortoreto l’evento per gli appassionati di motori, plurimarche d’epoca e non solo, denominato Tortoreto d’A...mare.

Il programma della manifestazione è già approntato quasi in toto con la fase di prenotazione degli appassionati a questo meeting con ritrovo di tutti i partecipanti presso la Rotonda Carducci con pagamento della quota di iscrizione sul posto fino ad arrivare ad un esposizione delle auto e delle moto al pubblico dalle 8:30 fino alle 11:30. Scatta la fase del giro panoramico con il seguente itinerario: Tortoreto (rotonda Carducci) direzione nord verso Alba Adriatica, si ritorna indietro verso Tortoreto fino al lungomare sud, panoramica fino al centro storico con una piccola pausa aperitivo per tutta la carovana. Da Tortoreto Alto si arriva a Corropoli verso il ristorante Palazzo Ducale della Montagnola dove la festa proseguirà con il pranzo e un intrattenimento musicale e folkloristico con il complesso musicale I Secondo Taglio.

Si attendono club importanti che hanno dato la propria adesione: Club 500isti Abruzzo, Scorpioni Val Vibrata, Gran Sasso Racing, Vespa Club Giulianova, vespista altruista, dbkillers club e per la prima una partecipazione molto importante della Federazione Italiana Moto che sta seguendo con interesse lo svolgimento di questi raduni e di riflesso l’attività della Val Vibrata Autoadriatica Raduni che ha inaugurato il 2023 con il primo appuntamento ad Alba Adriatica, passando per quello imminente di Tortoreto e verso fine estate quello già programmato a Nereto il 24 settembre.

Per domenica prossima, confermata la presenza di Ennio Coccia, pilota tortoretano doc, secondo classificato alla Rookie Challenge PRO U.40 nel 2021 al CIV Coppa Italia FMI e della sua nuova Yamaha YZF-R1 GYTR con il quale anche quest’anno parteciperà ad alcune gare della Coppa Italia FMI.

I ringraziamenti vanno a tutti gli sponsor, al comune di Tortoreto – spiega Diego Muscella – all’associazione culturale Gaja Eventi per il supporto. Sottolineamo la riconoscenza di tutto il nostro movimento da parte della Regione Abruzzo che ha promosso la nostra manifestazione nel proprio calendario di tutti gli eventi e a cui va il nostro più sincero ringraziamento. Non possiamo dimenticare i vari club, alla FMI, all’Associazione Carabinieri e alla Protezione Civile che si occuperanno del presidio e della sicurezza al passaggio di tutta la carovana”.