Ven04192024

Aggiornamento:02:05:37

Back Archivio Vetrina - Eventi Presentata a Milano "Gente di Bici", l'iniziativa di Action Agency patrocinata dalla Federciclismo

Presentata a Milano "Gente di Bici", l'iniziativa di Action Agency patrocinata dalla Federciclismo

 

 

Presso il Boga Space di Milano, si è svolta la festa di Natale in cui è stato presentato il nuovo progetto “Gente di Bici”. L'iniziativa, ideata da Action Agency e patrocinata dalla Federazione Ciclistica Italiana (FCI), mira a creare una community di praticanti che condividono la stessa passione. "Gente di Bici" abbraccia la sicurezza e l'ambiente, rispettando il verde e il territorio. L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che amano andare in bicicletta e ha preso vita anche grazie alla partnership con Generali e con Decathlon. L’evento è stato presentato da Cordiano Dagnoni, presidente FCI, e da Manuela Ronchi, CEO di Action Agency.

Il cicloturismo in Italia sta vivendo una nuova fase rispetto agli anni precedenti: si è passati dai 4,5 ai 9 milioni di praticanti e, conseguentemente, è aumentato anche l’impatto economico del fenomeno. In questo scenario si inserisce la creazione della tessera digitale "Gente di Bici", strumento che permetterà di attivare una nuova campagna di iscrizione alla Federazione Ciclistica Italiana. “Gente di Bici” si pone l’obiettivo di creare una community di "FCI Fan” e un database profilato di appassionati che potranno partecipare alle iniziative di marketing e commerciali. La tessera sarà digitale e sarà uno strumento facile da far conoscere ad amici e conoscenti, per allargare il mondo non solo degli appassionati e degli sportivi, ma anche per arrivare a famiglie e tutti coloro che usano la bicicletta anche solo per piccoli spostamenti quotidiani.

L’iscrizione alla community “Gente di Bici” apre ad una serie di vantaggi che, oltre a ripagare il costo della tessera, permettono di accedere ad un club esclusivo con benefit materiali e immateriali: dall'assicurazione RC agli sconti per acquisto/noleggio biciclette con i brand aderenti o a prezzi scontati su abbigliamento e attrezzature. La presentazione si è conclusa con il brindisi al termine della conferenza stampa, seguito da una spettacolare nevicata nel giardino del Boga Space e l’accensione dell’installazione natalizia a tema bicicletta.

Cordiano Dagnoni, presidente Federazione Ciclistica Italiana: "Con Gente di Bici la Federazione intende andare oltre le semplici logiche legate allo sport del ciclismo e all’agonismo. La bicicletta in questi anni si sta imponendo come mezzo moderno, in grado di garantire un ambiente sostenibile, delle città vivibili, un ottimo modo per visitare paesi e città, un’alternativa valida al turismo di massa, un potente moltiplicatore di economie e un laboratorio di idee. Gente di Bici è lo strumento che la Federazione ha realizzato per catalizzare tutti questi valori, creando una community più ampia di quella dei semplici appassionati. La nostra speranza è che questa iniziativa possa godere di ampio consenso in grado anche di portare nuovi praticanti al nostro sport. Ringrazio gli importanti partner che hanno deciso di percorrere questa strada con noi. Insieme sono certo che raggiungeremo i risultati prefissati".

Manuela Ronchi, CEO Action Agency: "Ci sono tanti amanti della bicicletta che hanno bisogno di essere tutelati e di sentirsi sicuri quando vanno su strada. Lo sviluppo del settore ciclismo è in continua crescita se si considerano i numeri da record degli ultimi due anni e una stima delle vendite che fotografa un’Italia orientata sempre di più verso le due ruote. Nel 2022 sono state vendute oltre 1,7 milioni di bici, il 52% in più del 2019. E il numero è destinato ad aumentare. Per questo motivo è fondamentale il tema della sicurezza stradale, così come quello della promozione del territorio e dello sviluppo di un ambiente sostenibile. Gente di Bici mira proprio a questo: essere un punto di riferimento per aziende e istituzioni nel settore bike. Siamo in Italia, un Paese meraviglioso a livello paesaggistico e in sella a una bicicletta è possibile esplorarlo in tutta la sua bellezza. Da anni, in Gran Bretagna, si parla di ciclismo come "new golf", ovvero di quello sport che è il perfetto connubio tra attività fisica e turismo, accessibile a tutti e inclusivo. Gente di Bici unisce questi ideali e non è indirizzato al solo appassionato o all'agonista, ma l'obiettivo è che questa iniziativa sia un caposaldo per tutto il settore. Sono sicura che insieme ai nostri partner ci toglieremo grandi soddisfazioni".

Fulvio Matteoni, Responsabile Affari Istituzionali Decathlon: "Da 30 anni con Decathlon mi occupo di promuovere il multisport nel nostro Paese per sviluppare la Cultura del movimento fisico e del benessere psicofisico. La bicicletta è una straordinaria alleata nel nostro percorso di vita attivo, che dobbiamo sempre meno dimenticare in cantina! Sono veramente entusiasta che con l'equipe di Decathlon in tutta Italia si possa contribuire al lancio di Gente di Bici, veicolando nei nostri punti vendita il tesseramento alla Federazione Ciclistica Italiana. Sempre più amanti delle due ruote potranno godere dei vantaggi previsti dal progetto".

Francesco Bardelli, Chief Health & Welfare and Connected Business Development Officer di Generali Italia e CEO di Generali Welion ha dichiarato: “Come Generali, abbiamo l’ambizione di essere Partner di Vita delle persone in ogni momento rilevante. Questo per noi significa progettare soluzioni sempre più innovative che possano rispondere ai bisogni emergenti e in continua evoluzione della popolazione e impegnarci nella promozione di stili di vita sani e attivi e di comportamenti virtuosi, responsabili e sostenibili. “Gente di Bici”, che siamo molto orgogliosi di supportare, si muove senz’altro in questa direzione”.

Da oggi è attivo il portale gentedibici.com dove è possibile reperire tutte le informazioni necessarie per l'acquisto della tessera.