Ven07122024

Aggiornamento:08:10:44

Back Gran Fondo Team Domenica da incorniciare per l’HG Cycling Team con Zappacosta, D’Ascenzo e Scotti: una maglia tricolore su strada in Sardegna, un oro e un bronzo europeo granfondo a Verona

Domenica da incorniciare per l’HG Cycling Team con Zappacosta, D’Ascenzo e Scotti: una maglia tricolore su strada in Sardegna, un oro e un bronzo europeo granfondo a Verona

 

 

Ancora mietitura di allori nell’arco di pochi giorni per il sodalizio HG Cycling Team di Piane di Montegiorgio.

La conferma è arrivata da una straordinaria Valeria Zappacosta che ha chiuso il proprio ciclo di gare in Sardegna al Giro delle Miniere. Dopo la conquista del titolo italiano a cronometro, ha aggiunto anche un’altra maglia tricolore FCI nella prova su strada femminile vincendo la gara assoluta davanti alle compagne di fuga Michela Gorini e Morgana Grandonico, ottenendo il podio più alto anche nella sua categoria master donna 1.

Il cuore della città di Verona si è confermato per l'ottavo anno consecutivo l'anima della granfondo Alé La Merckx che ha assegnato i titoli europei sotto l’egida dell’Unione Europea del Ciclismo. Sul tetto più alto nella categoria master 5 è salito Vladimiro D’Ascenzo tornando a fare il bis a distanza di un anno, mentre nelle prime posizioni solamente Ivan Martinelli è riuscito ad agguantare la dodicesima posizione assoluta. Una gara orfana nelle fasi finali di Ettore Carlini, caduto a una quindicina di chilometri dal traguardo e costretto a un mese di riposo assoluto per la frattura dell’acetabolo. Tra le altre note positive della gara veronese, il tredicesimo posto assoluto di Federico Scotti che ha coinciso con la medaglia di bronzo europea nella categoria master 1. A Verona hanno marcato la presenza nel percorso granfondo anche Francesco Roselli, Emidio Celani ed Emidio Terra.

In ambito giovanile, Giammario Conti è stato protagonista in un doppio appuntamento a Tolentino con una gara tipo pista e con una gara del progetto Abilità Italia (gimkana in due manches).

Impegno molto soft per Giampiero Traini e Giuliano Maggiorana alla Pedalata del Volontariato a carattere cicloturistico a Montegiorgio.