Sab03022024

Aggiornamento:12:16:36

Back Strada Eric Manfredi & Ilaria Bianchi vincono il Vibram Vertikal Sass de Fer

Eric Manfredi & Ilaria Bianchi vincono il Vibram Vertikal Sass de Fer

Immagine

 

 

A vincere la 5^ edizione del Vibram VertikalSass de Fer è il torinese Eric Manfredi del G.S. Des Amis che ha tagliato il traguardo in 34’34’’ conquistando così il Titolo di Campione Nazionale di Vertical Trail Running C.S.A.In.. Resta ancora inviolato il record di salita di 32’26’’ registrato dallo svizzero Roberto Delorenzi del Team Vibram nell’edizione 2017. All’inseguimento di Manfredi, il varesino Matteo Borgnolo (34’44’’, Atletica Varese ASD) che ha conquistato il 2° posto del podio. Al 3° posto Andrea Cairoli (35’03’’, Team Gotthardskimo), al 4° posto Simone Paredi (35’59’’, ASD Atletica Pidaggia 1528) e al 5° Fausto Zanini (37’07’’, Delo Vertical Team). Tra gli atleti che hanno scalato il Sass de Fer, si è piazzato 13° il grande Ultra Trail Runner Stefano Ruzza del Team Vibram, recentemente tornato in Italia dopo un periodo negli Stati Uniti.

È l’olgiatese Ilaria Bianchi (La Recastello Radici Group) a vincere il Vibram Vertikal Sass de Fer 2022 sancendo anche un nuovo record femminile nella storia della gara con i suoi 40’46’’ di corsa per +900 mt di dislivello. Alla Bianchi, piazzata 19^ in classifica assoluta, va il Titolo di Campionessa Nazionale di Vertical Trail Running C.S.A.In.. Dopo di lei, hanno toccato la vetta Susanna Serafini (42’13’’), Valentina Michielli (42’46’’; WLF Team Sport Asd), Serena Delpiano (45’03’’; ASD Podistica Valle Varaita) e Paola Borella (48’00’’).

Anche quest’anno ha gareggiato il campione di Paratriathlon Andrea Bozzato che ha scalato il Sass de Fer in meno di un'ora guadagnando così il 61° posto nella classifica maschile. Al veterano dello sport paralimpico, l’organizzazione ha riservato una medaglia e un ringraziamento speciale per l’entusiasmo e la tenacia che dimostra ad ogni edizione. La partecipazione di atleti con disabilità ad una gara impegnativa come quella lavenese, dimostra quanto il Trail Running, se praticato con consapevolezza, sia uno sport inclusivo e alla portata di tutti.

La preparazione e la pulizia dei tracciati ha visto tutti i volontari del Cleaning Forest Team, coordinato da Davide Meroni, all’opera per diversi giorni nonostante la pioggia incessante che ha preceduto la manifestazione. Nell’ambito della piano di sostenibilità aziendale fortemente promosso da Marco Guazzoni di Vibram, hanno partecipato alla pulizia del tracciato anche i volontari del “Green Team Vibram”.

La VIBRAM VertikalSass de Fer è stata organizzata dall’Associazione 100% Anima Trail presieduta da Andrea Agostino, anche Direttore di Gara, in collaborazione con Funivie Lago Maggiore. Patrociata dall’Ente di promozione sportiva C.S.A.In. (Centri Sportivi Aziendali e Industriali), dal Comune di Laveno Mombello, dalla Camera di Commercio di Varese e da Varese Sport Commission, ha come Sponsor ufficiale della manifestazione l’immancabile Vibram, azienda leader nella produzione di suole e calzature per l’outdoor con sede ad Albizzate (VA). Quest’anno si sono aggiunti anche diversi sponsor tecnici: Dinamo (integratori naturali per lo sport), NaturalBoom (energy drink naturale), Paramos ed entART by Valentina Bandera, a cui va la creazione artistica della locandina ufficiale della manifestazione.