Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Mtb Santa Marinella, una pioggia di risultati tra strada e mountain bike in giro per l’Italia

 

Brillanti piazzamenti per gli atleti della Mtb Santa Marinella impegnati a cogliere il miglior risultato nelle discipline strada e mountain bike oltre a marcare la presenza in quattro regioni diverse d’Italia (Lazio, Veneto, Piemonte e Toscana).

Il ciclismo su strada ha riservato le maggiori soddisfazioni, in primis con Michele Feltre che ha vinto a Zemignana di Massanzago in Veneto il Memorial Sorato Claudio imponendosi nella fascia promiscua supergentleman B-C.

Doppio impegno a cronometro a Tor Vaianica nel circuito Esacrono per la prima prova dove Leonardo Ciarloni e Gianluca Magnante si sono piazzati rispettivamente quarto e ottavo di fascia A.

Ancora strada con Pierluigi Stefanini impegnato sulle strade toscane di Riotorto il 20 marzo scorso al Trofeo Alessandro Nencioni arrivando in gruppo e poi un nono posto di categoria il 21 marzo a Sezze (Memorial Alberto e Fernando).

In agenda anche la Granfondo di Fara Sabina dove Cristiano Mastropietro ha portato a termine il tracciato medio in 13.ma posizione di categoria veterani 2.

Per la mountain bike impegno soft per Fabio Giannotti e Gianluca Piermattei alla cicloturistica del Casato di Tarquinia mentre alla prima prova del circuito cross country XCO Lazio Cup disputata a Mentana quinto posto di Federico Forti tra i master 4, solo un ritiro per guasto meccanico per Claudio Albanese e Giuseppe Calò.

In Piemonte è stata la volta di Aldo Olivieri che ha portato a termine la Murisengo Mountain Bike e la Moncalieri Mountain Bike, due distinte randonnèe fuoristrada per complessivi 203 chilometri con 2.820 metri di dislivello.