Dom04142024

Aggiornamento:09:19:45

Back L'altro pedale Ciclocross Il 2015 Acsi si è aperto con i tricolori ciclocross a Falzè di Piave

Il 2015 Acsi si è aperto con i tricolori ciclocross a Falzè di Piave

 

 

Il 2015 targato ACSI si è aperto in grande stile nella Marca Trevigiana. Domenica scorsa Falzé di Piave (TV) ha ospitato il Gran Premio di San Martino di Ciclocross, prova valida per assegnare i titoli del Campionato Italiano di Ciclocross ACSI, e la giornata si è svolta nel migliore dei modi con 200 atleti impegnati fra fango e ostacoli del circuito ricavato all’interno del Parco del Pedré, a due passi dal fiume Piave. Il Campionato Italiano ACSI di domenica è stato un successo non solo per il grande numero di partecipanti, decisamente superiore alla media per un evento di ciclocross, ma anche per l’elevata qualità dei servizi. L’Asd Solighetto, infatti, ha curato tutto nei minimi dettagli, dall’allestimento del percorso alla pubblicazione immediata delle classifiche nel dopo gara, senza dimenticare l’immancabile pasta party e le premiazioni, che si sono svolte al caldo nell’accogliente sala del ristorante adiacente il circuito. Insomma, nel Trevigiano è andata in scena una giornata perfetta e questo grazie alla proficua collaborazione instauratasi fra l’Asd Solighetto e il Settore Ciclismo dell’ACSI che ha fornito i propri giudici e un costante supporto al comitato organizzatore. Per la cronaca, i vincitori dei Campionati Italiani di Ciclocross ACSI 2015 sono stati Cristina Cortinovis (W1), Chistiane Koschier (W2), Simone Ballini (Primavera), Michele Gelli (Debuttanti), Lucio Pirozzini (Super B), Claudio Dovigo (Super A), Angelo Tosi (Gentlemen), Orlando Borini (Veterani), Marco Colombo (Senior) e Edoardo Beltrami (Junior).

Il Calendario Nazionale ACSI prosegue con il ciclocross e questa domenica a Bettole di Borgosesia (VC) sarà di scena il Challenge Europeo, dove si affronteranno ciclocrossisti italiani, ma anche francesi e svizzeri. La prova organizzata dall’Asd V.C. Valsesia è aperta ai tesserati ACSI e a tutti gli amatori regolarmente tesserati per l’anno 2015, indipendentemente dall’Ente o Federazione di appartenenza purché inseriti nella Consulta Nazionale Ciclismo.

I primi atleti partiranno alle 10.00 e si daranno battaglia in un circuito di circa 2,5 km all’interno del “Parco della Cinofila” di Bettole di Borgosesia. Il percorso, altamente spettacolare e collaudato da oltre 50 anni di gare di ciclocross, delizierà gli atleti ed il pubblico dato che l’allestimento del tracciato permette agli spettatori di godersi ogni singolo istante della gara.

Info: www.acsi.it/Ciclismo

 

Ufficio Stampa Newspower