Dom04142024

Aggiornamento:09:19:45

Back L'altro pedale Giovani Attesi oltre 2000 baby ciclisti al Meeting Nazionale di Societa’ per giovanissimi a Pineto

Attesi oltre 2000 baby ciclisti al Meeting Nazionale di Societa’ per giovanissimi a Pineto

 

 

Oltre duemila e cinquecento baby ciclisti, in rappresentanza di quasi trecento società provenienti da tutta Italia, accompagnati da tecnici e familiari per un totale di oltre ottomila presenze negli alberghi e nelle strutture ricettive delle terre del Cerrano. È l'allegra invasione che attende Pineto per il 29esimo Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi 2015 che si terrà nel comune teramano dal 18 al 21 giugno prossimo.

L'evento è stato  presentato questa mattina nella cornice di Villa Filiani dal Sindaco di Pineto Robert Verrocchio e dal Presidente della Fci, Renato Di Rocco.

Numerosi le autorità intervenute: il Consigliere nazionale Fci Camillo Ciancetta, il Presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro, il Presidente regionale Fci,Mauro Marrone, il Presidente dell'Asd Cerrano Outdoor, Andrea Cesarini ee il Responsabile tecnico del Meeting Pasquale Parmegiani.

"Oltre 250 società partecipanti e più di 2500 piccoli ciclisti, dai 7 ai 12 anni - ha detto il sindaco di Pineto Robert Verrocchio nel suo saluto - Siamo felici di ospitare il Meeting che sarà di sicuro una splendida opportunità per Pineto e da mesi stiamo lavorando perché la nostra città sia pronta al meglio per le tre giornate".

Il presidente nazionale della Federazione Ciclistica Italiana,  Renato Di Rocco ha evidenziato come: " Pineto ha risposto bene, in tempi celeri e con modalità operative efficaci all'esigenza di organizzare un appuntamento di tale portata. Sono sicuro che sarà un successo".

Si correrà in pineta per la specialità MTB,e nel cuore della città per le gimkane e le gare di velocità.

Ciclismo ma non solo: Il Meeting sarà una kermesse che accenderà la città dalle otto del mattino fino al dopocena. Un Villaggio nel centro di Pineto, al Parco della Pace, con talk show, promozione enogastronomica, animazione per i bambini, musica per le famiglie e tante sorprese permetteranno di passare insieme, tecnici, turisti e famiglie, un week end unico in riva allo splendido mare pinetese. Per l'occasione ci sarà uno speciale annullo filatelico.

Presente anche lo stand della Polizia stradale con il Progetto Icaro, il pullman Azzurro e la nuova Lamborghini: "Che bello poter ospitare un altro grande evento sportivo  - ha commentato Enzo Imbastaro, presidente regionale del Coni - Il Meeting sarà sport per i più piccoli, con una forte connotazione di divertimento e spensieratezza, valori che dovrebbero più di ogni altro rappresentare ogni attività sportiva".

Il più soddisfatto è ovviamente Andrea Cesarini, presidente dell'Asd Cerrano Outdoor e motore organizzativo della manifestazione: "Stiamo lavorando alacremente da un anno, non è mai facile pianificare un evento di tale portata, abbiamo fatto il massimo e speriamo di offrire a Pineto e a tutta la regione giorni indimenticabili di sport e divertimento". Il Meeting, infatti, non sarà soltanto pura competizione ciclistica: "Da giovedì a domenica, oltre alle gare, intratterremo i turisti con itinerari turistici e spettacoli musicali ed enogastronomici", ha spiegato Pasquale Parmegiani, responsabile tecnico della kermesse, che ha poi brevemente illustrato la natura dei percorsi sui quali gareggeranno gli oltre 2500 piccoli ciclisti  provenienti da tutta Italia. Appuntamento dunque alle ore 19 di giovedì 18 giugno, con la sfilata inaugurale che darà ufficialmente il via al 29esimo Meeting nazionale di ciclismo giovanile.

 

http://www.abruzzomeeting2015.it/