Sab04202019

Aggiornamento:02:36:01

Back L'altro pedale Giovani A Bisceglie grande festa e partecipazione al convegno “Sport e Adolescenza” con il tricolore Ettore Loconsolo

A Bisceglie grande festa e partecipazione al convegno “Sport e Adolescenza” con il tricolore Ettore Loconsolo

 

 

La bicicletta richiede dedizione, sacrificio e conoscenza dei propri limiti ma può dare anche grandi soddisfazioni come avvenuto a Ettore Loconsolo, neo campione d’Italia di ciclocross e autore della doppietta con il Giro d’Italia Ciclocross come nel 2018, festeggiato dai suoi amici e concittadini in occasione del convegno “Sport e Adolescenza” presso l’Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore "Giacinto Dell'Olio" di Bisceglie dove Loconsolo frequenta il secondo anno delle scuole superiori.

A tenere banco nel convegno moderato da Vito Troilo e Roberto Ferrante, voluto fortemente da Mauro Leonardo Visaggio (dirigente scolastico dell’istituto), il tema dello sport e della sua funzione educativa e formativa in età adolescenziale, l’importanza della preparazione atletica in funzione della crescita dei ragazzi con gli interventi di Oronzo Simeone (presidente del comitato regionale FCI Puglia), Antonio Rutigliano (delegato provinciale Bat del Coni), Vittoria Sasso (assessore allo sport del comune di Bisceglie), Tommaso Depalma (sindaco di Giovinazzo), Piero Loconsolo e Maurizio Carrer (coordinatore e componente della commissione regionale ciclocross FCI Puglia), Donatella Grammegna (psicologa e psicoterapeuta) e il preparatore atletico Dino Cocola.

È stata l’occasione per rivivere alcuni momenti salienti della stagione invernale della Ludobike Scuola di Ciclismo e del Team Eurobike in giro per l’Italia: dal fango di Ferentino dove Ettore Loconsolo ha iniziato la rincorsa alla conquista del Giro d’Italia che si è materializzata a Roma Capannelle con la maglia rosa di nuovo sulle sue spalle fino all’apoteosi tricolore all’Idroscalo di Milano il 12 gennaio scorso.

Di rilievo la presenza del vivaio giovanile under 13 della Ludobike Scuola di Ciclismo (dove Ettore Loconsolo è cresciuto ciclisticamente fino agli esordienti) che porta avanti progetti di grande interesse con la finalità di incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica (Pedala Sicuro, Pinocchio in Bicicletta, il campus Estate e Sport), in attesa di riproporre la gara di mountain bike per giovanissimi già calendarizzata per domenica 2 giugno nel rinomato Bike Park cittadino attivo dall’agosto 2017.

 

Credit fotografico Luca Ferrante (Bisceglie Viva)