Mar08092022

Aggiornamento:10:24:51

Back L'altro pedale Giovani I giovanissimi del baby cross danno spettacolo a Passo Corese

I giovanissimi del baby cross danno spettacolo a Passo Corese

Passo Corese 001 (2)

 

 

Il bike park di Passo Corese di Fara in Sabina gestito dall’ASD Acido Lattico MTB è stato teatro il 30 ottobre scorso dell’ultima prova del circuito Baby Cross Country per Giovanissimi che gli organizzatori hanno deciso di dedicare ad uno sfortunato ciclista del posto, Alessandro Salustri. La challenge quest’anno tagliava il traguardo delle 19 edizioni ed ha dimostrato di mantenere ancora intatto quel carico di entusiasmo che spinge società ed atleti a non mancare a nessuna prova. A Passo Corese si sono presentati in 220 con un folto seguito di genitori e parenti che hanno fatto da colorita cornice alla lunga serie di gare che si sono susseguite nel pomeriggio allestito dalla società Acido Lattico. In palio c’erano gli ultimi punti per rafforzare o ribaltare le classifiche del Baby Cross Country 2021 e i ragazzi ce l’hanno messa tutta per cercare un posto sul podio. A fine gara il conteggio dei punti conquistati a Passo Corese ha assegnato le vittorie delle varie categorie ed ha proclamato la società regina del Baby Cross : l’Asd Tirreno Bike di Cerveteri.

La società di Cristiano D’Annunzio ha preceduto la Castelli Romani Cycling e il Team Bike Terenzi. In quarta posizione la società di casa, l’Acido Lattico Passo Corese davanti all’Asd Centro Italia Scuole di ciclismo e al Team Nereggi Coratti. Tanta la soddisfazione per gli organizzatori e per il Comitato Regionale Lazio, rappresentato per l’occasione dai vice presidenti Brinchi e Vernile dal consigliere regionale Rossetti, che vedono rifiorire la crescita di un movimento che l’emergenza Covid aveva pericolosamente rallentato. A testimoniare la vicinanza dell’amministrazione Comunale di Fara in Sabina sono intervenuti alla cerimonia di premiazione il vice sindaco Simone Fratini e l’assessore Chiara Costantini che hanno confermato il loro impegno per il ciclismo tramite l’azione dell’Asd Acido Lattico MTB che sta lavorando egregiamente sul territorio. Presente quasi al completo la Commissione Giovanile Regionale con il presidente Peppino Carlino e i componenti Antonio Scipione, Francesco Tassoni e Daniele Festuccia.

Ospite del pomeriggio reatino anche il presidente provinciale del CP Latina Massimo Saurini che si è complimentato per la bella struttura e per l’ottima organizzazione dell’evento. E in chiusura di giornata sono arrivati un po' da tutti gli elogi per l’ASD Acido Lattico che ha messo in campo una squadra di collaboratori davvero qualificata e animata da una smisurata passione per il ciclismo. Il Baby Cross Country 2021 chiude i battenti ma è già in cantiere l’edizione 2022 che sarà la numero 20 delle storia del circuito e si annuncia ricca di sorprese.