Lun12052022

Aggiornamento:09:59:01

Back L'altro pedale Giovani Il velodromo di Oppido Lucano palcoscenico speciale della Festa del Ciclismo in Pista e preparativi per il Trofeo Fattoria Sportiva Mastrangelo

Il velodromo di Oppido Lucano palcoscenico speciale della Festa del Ciclismo in Pista e preparativi per il Trofeo Fattoria Sportiva Mastrangelo

 

 

OPPIDO LUCANO – Sono arrivati in tanti, tra bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni, da tutta la Basilicata e dalla vicina Puglia a Oppido Lucano per prendere parte alla Festa del Ciclismo in Pista organizzata dalla SCD Lioi 1968 per suggellare con successo la chiusura dell’attività del Centro Territoriale Pista di Oppido Lucano. Un’invasione pacifica e festosa all’interno velodromo che, per un’intera giornata, ha accolto il divertente dei piccoli campioncini di età compresa tra i 7 e i 12 anni per un momento di sport, di condivisione e di aggregazione sociale tra bambini e ragazzi tesserati e non tesserati, centrando in pieno l’obiettivo che si erano prefissati gli organizzatori capitanati da Matteo Lioi, presidente della SCD Lioi 1968 e anche referente regionale dell’attività in pista FCI Basilicata. Un ricco programma che prevedeva la gimkana per le categorie G1-G2-G3 e i giri cronometrati per G4-G5-G6. Si è svolta anche una gimkana promozionale per giovanissimi e non tesserati dai 5 ai 15 anni, oltre a un’esibizione dimostrativa dei ragazzi esordienti, allievi e juniores aderenti al centro territoriale pista. Alla manifestazione hanno presenziato Michele Gioiello e Nico Evangelista, rispettivamente vice sindaco e delegato allo sport del comune di Oppido Lucano, il delegato regionale FCI Basilicata Vincenzo Sileo, i presidenti dei comitati provinciali FCI Potenza e Matera Tommaso Guglielmi e Giuseppe Lombardi, il responsabile della struttura tecnica regionale FCI Basilicata Prospero Di Dio, il responsabile settore giovanile FCI Basilicata Nicola Perciante, il componente della struttura regionale amatoriale FCI Basilicata Gaetano Lioi e il tecnico del centro territoriale pista di Oppido Lucano Raffaele Ziri.

 

VINCITORI DI CATEGORIA

G1 maschile: Antonio De Rubeis (Ciclo Team Valnoce)

G1 femminile: Luciana Verbena (Ciclo Team Valnoce)

G2 maschile: Mattia Lorusso (Andria Bike)

G2 femminile: Elisa Lombardi (Re-Cycling Bernalda)

G3 maschile: Andrea Luigi Carriero (Re-Cycling Bernalda)

G4 maschile: Domenico Maglio (Andria Bike)

G5 maschile: Giuseppe Manicone (Cicloteam Matera Sassi)

G6 maschile: Byran D’Ettorre (Ciclo Team Laerte)

G6 femminile: Mariangela Gramegna (Lucania Bike Palazzo San Gervasio)

 

CLASSIFICA PER SOCIETA’

1° Andria Bike 33 punti

2° Cicloteam Valnoce 16

3° Ciclo Team Laerte 14

4° Re-Cycling Bernalda 10

5° Ciclo Team Matera Sassi 9

6° Lucania Bike-Palazzo San Gervasio 5

7° Team Bykers Viggiano 2

 

 

BERNALDA – Dopo la recente organizzazione della prova regionale di qualificazione al Trofeo CONI e l’esperienza a carattere ludico-promozionale con Bicimparo, la Polisportiva Re-Cycling Bernalda ripropone per la sesta volta il Trofeo Fattoria Sportiva Mastrangelo di mountain bike cross country, gara valevole per il campionato regionale giovanissimi FCI Basilicata in data domenica 9 ottobre a Bernalda (Contrada da Gaudello). Ancora un appuntamento dedicato ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 7 e i 12 anni che avranno il piacere di pedalare e di essere partecipi in un contesto dove lo sport all’aria aperta trova il suo vero paradiso naturale. Con ritrovo alle 8:30 e la partenza alle 10:00, all’interno della fattoria è stato ricavato il percorso interamente sterrato con lievissime variazioni di pendenza tra i vigneti e gli uliveti (G1 e G2 circa 400 metri, G3 e G4 550 metri, G5 e G6 circa 850 metri da ripetere più volte a seconda della categoria e come da norme attuative vigenti).