Gio07182024

Aggiornamento:06:07:30

Back L'altro pedale Giovani Gran Prix Basso Lazio Giovanissimi, spettacolo agli Altipiani di Arcinazzo

Gran Prix Basso Lazio Giovanissimi, spettacolo agli Altipiani di Arcinazzo

Zanon

 

 

Si è chiuso Domenica scorsa il trittico di gare Giovanissimi organizzato dal Team Nereggi Coratti ad Altipiani di Arcinazzo. Tre eventi che hanno vivacizzato il calendario Under 12 del Lazio nel mese di Agosto confermando la buona vena organizzativa delle società regionali con una varietà di offerta nelle diverse discipline che possono praticare i giovanissimi. Le manifestazioni hanno richiamato anche società extraregionali portando nella nota località turistica ai confini delle province di Frosinone e Roma un buon numero di partecipanti. Il team Nereggi Coratti aveva incluso le prove e nel “Gran Prix Basso Lazio Giovanissimi”, una challenge ideata da Claudio Nereggi per premiare i ragazzi e i team più presenti alle gare organizzate dalla società giallonera. L’apertura ha visto in scena il trofeo Adventures Park, prova XCO e Gimkana per il Meeting Regionale delle società. Al mattino si è svolta la Gimkana su percorso fuoristrada mentre nel pomeriggio i giovanissimi hanno affrontato il percorso di Cross Country preparato dal Team Nereggi Coratti nell’area messa gentilmente a disposizione da Leonardo Lupi dell’Adventures Park. La settimana successiva prova su strada per il Memorial Antonio Zanon, in ricordo dell’ex presidente del Comitato Regionale Laziale scomparso alcuni anni fa. Folta la presenza di team provenienti da fuori regione in rappresentanza di Abruzzo, Emilia Romagna, Campania e Basilicata. Fra gli ospiti di giornata anche gli ex prof Vincenzo Nibali e Valerio Agnoli che hanno applaudito i piccoli protagonisti delle gare. Al termine delle consuete batterie premiazioni per tutti i ragazzi alla presenza della signora Simonetta Di Santo, vedova del compianto Antonio Zanon, e della figlia Francesca. Chiusura del trittico con il Memorial Memmo Passeri, gara di sprint valida come ultima prova del Meeting Regionale di Società dedicata ad uno dei pionieri dello sviluppo degli Altipiani di Arcinazzo. In palio anche la Coppa Arturo Santelia, indimenticato giornalista di ciclismo morto in un tragico incidente mentre si allenava in bici. Dopo la serie di volate che hanno decretato le varie classifiche, consegna delle coppe per tutti i partecipanti grazie alla fattiva collaborazione della Pro Loco Intercomunale e di Alessia Scaramella che ha offerto un ricco buffet a fine premiazione per tutti i presenti. Presenti alle varie manifestazioni il vice presidente del CR Lazio Tony Vernile, il presidente della Commissione Giovanile Peppino Carlino con i componenti Antonio Scipione e Daniele Festuccia, e il Comitato Provinciale con il presidente Roberto Soave e i consiglieri Sebastiano Retarvi e Rocco Scacchi. Con la disputa dell’ultima prova il Meeting Regionale del Lazio ha laureato la società Vangi Sama Ricambi Il Pirata Campione Regionale 2023 della fascia Giovanissimi. Alle sue spalle in classifica il Team Nereggi Coratti e l’ASACI Evonacicli di Isola del Liri.

CLASSIFICA FINALE MEETING REGIONALE

1° VANGI SAMA RICAMBI IL PIRATA punti 610

Società CAMPIONE REGIONALE GIOVANISSIMI 2023

2° TEAM NEREGGI CORATTI punti 466; 3° ASACI EVONACICLI punti 334

4° VILLAGE BIKE punti 186; 5° PACO TEAM punti 143; 6° TIRRENO BIKE p. 142 ;

7° CASTELLI ROMANI CYCLING p. 114; 8° ROCCA DI PAPA BIKE p. 108; 9° AURUNCI CYCLING TEAM p. 90; 10° ACIDO LATTICO MTB p. 82; 11° MENTANA CICLISMO p.81; 12° LOGISTICA AMBIENTALE p.68 13° CITTA DEI PAPI CICLISMO p. 52; 14° CICLISTICA ISOLA DEL LIRI LEONE TEAM p.48; 15° TIBUR BIKE TEAM p.36; 16° AUDAX FIORMONTI p.16; 17° MB LAZIO EURONICS p. 8; 18° PIESSE p.7

19° STORM ATTACK 100 p. 5; 20° FUN BIKE p. 5; 21° VELOSPORT FERENTINO p.4;