Gio04182024

Aggiornamento:01:46:20

Back L'altro pedale Giovani Simone Danielli: il baby prodigio premiato al Trofeo Lino Procacci

Simone Danielli: il baby prodigio premiato al Trofeo Lino Procacci

Vi presentiamo il più grande giovane talento della categoria giovanissimi in Umbria portacolori della Cicloturistica Massa Martana: si chiama Simone Danielli, classe 2002, 5 corse vinte nell’anno solare 2013.

 

Il talentuoso corridore martano per la sua età può vantare risultati notevoli nonché è stato uno dei migliori protagonisti del Trofeo Lino Procacci: recentemente a Spello ha preso parte alla cerimonia di premiazione che ha visto tutti gli atleti regionali che hanno partecipato almeno ad una manifestazione, oltre a tutte le società regionali partecipanti, più gli atleti extraregionali classificati tra i primi cinque di ogni categoria della classifica finale e le rispettive società.

 

Il piccolo Simone ha colto la quarta posizione nella categoria G5 ed è prontissimo per il salto nella categoria G6 ricevendo uno speciale in bocca al lupo da un giovane campione e professionista delle due ruote: Salvatore Puccio del Team Sky, maglia rosa per un giorno al Giro d’Italia 2013 dopo la cronometro a squadre all’Isola d’Ischia.

 

Vedremo come evolverà il futuro di uno degli atleti  più interessanti del florido movimento giovanile umbro che continua a pedalare perché il futuro lo attende.

Il talentuoso corridore martano per la sua età può vantare risultati notevoli nonché è stato uno dei migliori protagonisti del Trofeo Lino Procacci: recentemente a Spello ha preso parte alla cerimonia di premiazione che ha visto tutti gli atleti regionali che hanno partecipato almeno ad una manifestazione, oltre a tutte le società regionali partecipanti, più gli atleti extraregionali classificati tra i primi cinque di ogni categoria della classifica finale e le rispettive società.

 

Il piccolo Simone ha colto la quarta posizione nella categoria G5 ed è prontissimo per il salto nella categoria G6 ricevendo uno speciale in bocca al lupo da un giovane campione e professionista delle due ruote: Salvatore Puccio del Team Sky, maglia rosa per un giorno al Giro d’Italia 2013 dopo la cronometro a squadre all’Isola d’Ischia.

 

Vedremo come evolverà il futuro di uno degli atleti  più interessanti del florido movimento giovanile umbro che continua a pedalare perché il futuro lo attende.