Mar07162019

Aggiornamento:03:53:24

Back L'altro pedale Giovani Piccoli bikers in passerella con il Baby Cross Ciampino a Parco Aldo Moro

Piccoli bikers in passerella con il Baby Cross Ciampino a Parco Aldo Moro

Una domenica pomeriggio all’insegna delle gare senza tralasciare il divertimento sulle due ruote: è questo lo spirito che anima la seconda edizione del Baby Cross Ciampino per giovanissimi, il giorno 21 settembre, a Villa Aldo Moro.


L’evento, promosso dall’associazione Il Biciclo Racing, fa parte del Baby Cross Country, circuito che richiama tradizionalmente un gran numero di baby bikers con lo scopo di divertirsi sullo sterrato e di farsi le ossa per crescere e migliorarsi nelle categorie superiori.

Gia collaudata con successo nell’edizione dello scorso anno, la manifestazione di Ciampino mira a creare dei momenti di intrattenimento per tutti i bambini e le famiglie al seguito per festeggiare la chiusura della stagione della mountain bike giovanile.

Oltre alle società giovanili laziali, tesserate con la Federciclismo, spazio anche per i bambini non tesserati (iscrizioni sul posto limitata massimo a 100 bambini) con un evento promozionale a seguire subito dopo quello per i giovanissimi federali.

Alcune note sul percorso: da ripetere più volte in base all’età del partecipante con le categorie G1-G2-G3-G4 protagoniste su un anello di 600 metri su terreno sterrato e pianeggiante, mentre per le categorie G5-G6 è allestito una versione allungata a 960 metri su terreno sterrato, erboso e articolato con tratti mediamente impegnativi.



PROGRAMMA DOMENICA 21 SETTEMBRE

CIAMPINO - PARCO ALDO MORO - RM - II° Baby Cross Ciampino. Id gara 66337 - cod. Gara g 37 - Soc.Org./Iscr: Il Biciclo Racing - Tel./Fax: 06/79350737; e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. iscrizioni sino alle ore 12.00 del 20/09/2014. Ritrovo: Ciampino - Via Mura dei Francesi (interno del parco Aldo Moro), alle ore 14.00. Partenza: alle ore 16.00. Responsabile della Manifestazione: Ottaviani Fabio.

 

Comunicato Stampa