Da Telethon a Bottecchia non si stanca mai Michele Pittacolo

 

 

Domenica 3 dicembre, assieme ad Alessandro De Marchi e ai gemelli Luca e Daniele Braidot, ha percorso il giro d'onore all'apertura della 24 per un'ora sul circuito delle biciclette elettriche nell'àmbito delle iniziative della staffetta Telethon. Michele, con gli altri campioni del ciclismo e del ciclocross azzurro, si è impegnato per promuovere la causa di Jacopo, un ragazzo friulano di 14 anni affetto da distrofia muscolare di Duchenne.
Mercoledì 6 dicembre, alle 20 nella sede Banca di credito cooperativo di Basiliano, in piazza Giardini a Codroipo, Michele Pittacolo interverrà poi al convegno "Da Bottecchia alla Grande Guerra: ciclismo di ieri e oggi", un incontro a più voci sul ciclismo con Ottavio Bottecchia quale filo conduttore tra lo sport delle due ruote e la Prima Guerra Mondiale. 
Assieme a Michele, nella serata, organizzata da Fiab Codroipo-Amici del pedale, con il patrocinio di Regione, Provincia e Città di Codroipo, e moderata da Giacinto Bevilacqua, interverranno lo storico Marco Pascoli, il tecnico del comitato regionale Fci Silven Perusini,  il professionista Franco Pellizotti della Bahrain-Merida e il campione olimpico di Melbourne 1956 Virginio Pizzali.Per l’occasione sarà inaugurata la mostra storica e bibliografica del collezionista Renato Bulfon su Ottavio Bottecchia.