Team Levante: doppio bronzo nel paraciclismo in Canada per Pierpaolo Addesi e Ivano Pizzi

 

 

Decisamente col segno positivo la trasferta in Canada a Baie Comeau per il Team Levante rappresentato da Pierpaolo Addesi e Ivano Pizzi con la nazionale italiana di paraciclismo del cittì Mario Valentini che finisce prima nel ranking per nazioni con un bottino finale di ben 18 medaglie (6 ori, 8 argenti e 4 bronzi).

Nel Nord America si è svolta la terza prova di Coppa del Mondo e i due corridori abruzzesi hanno ottenuto due medaglie di bronzo nelle gare in linea e alcuni piazzamenti a ridosso del podio nelle gare a cronometro mettendo nel mirino i Campionati Mondiali Strada in programma ad Emmen in Olanda dall’11 al 15 settembre oltre a compiere un ulteriore passo in avanti per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

L’impegno a cronometro per il tandem Pizzi-Panizza (categoria MB) è terminato a 26” dai primi e a soli 10” dalla coppia spagnola Bellido Guerrero e Martin Infante, giunti terzi. Al primo posto gli olandesi Vincent Ter Schure e Timo Fransen, davanti ai britannici Stephne Bate e Adam Duggleby mentre al quinto posto Pierpaolo Addesi (MC5) che ha realizzato la sua migliore prestazione a cronometro in carriera.

Nella gara in linea, la coppia Pizzi/Panizza è stata preceduta sul traguardo dalla coppia olandese Ter Schure/Fransen e dai polacchi Polak/Ladosz e lasciandosi comunque alle spalle tandem di grosso valore come quelli spagnoli e inglesi oltre a finire la gara in un crescendo di sensazioni sul piano fisico e atletico. Strepitosa la performance di Addesi che ha ceduto al brasiliano Mouro Chaman e al britannico Bjergfelt ottenendo un terzo posto tutto grinta e carattere.