Gio04022020

Aggiornamento:09:33:35

L’Abruzzo nella “geografia” del Giro d’Italia Handbike 2020: tappa il 19 luglio a Roccaraso

 

 

Giunge quest’anno all’undicesima edizione il Giro d’Italia Handbike, tra le manifestazioni più seguite e longeve del panorama paralimpico italiano ed estero, molto sensibile al tema dell’inclusione sociale nello sport rivolto ad atleti con disabilità.

Organizzata dalla SEO Asd di Andrea Leoni e Fabio Pennella, il Giro d’Italia Handbike è annualmente di casa in Abruzzo: il 19 luglio è la data scelta dagli organizzatori per far disputare la tappa a Roccaraso in sinergia con il Pedale Sulmonese di Lorenzo Schiavo che ha già un’esperienza pregressa con il supporto materiale in loco alla massima rassegna in rosa dedicata al paraciclismo che è stata presentata recentemente a Reggio Emilia presso la Sala del Tricolore.

Un plauso al Pedale Sulmonese di Lorenzo Schiavo e agli organizzatori del Giro d’Italia Handbike – è il commento di Mauro Sciulli, presidente regionale del CIP Abruzzo – che si stanno preparando con la massima dedizione per una sicura riuscita della manifestazione a Roccaraso che tornerà ad essere la regina dell’estate nel denso programma di appuntamenti sportivi paralimpici nella nostra regione”.

Roccaraso è una delle sette sedi di tappa del Giro Handbike 2020 che annovera anche Bergamo (Lombardia) il 19 aprile, Reggio Emilia (Emilia Romagna) il 7 giugno, Messina (Sicilia) il 21 giugno, Assisi (Umbria) il 13 settembre, Fiorenzuola (Emilia Romagna) l’11 ottobre e Montegrotto Terme (Veneto) il 18 ottobre giorno della finalissima.