Mer07172019

Aggiornamento:10:41:43

Rapallo ospita con entusiasmo l'approdo del Giro d'Italia Handbike

Francesco Bocciardo

 

 

Il Giro d’Italia Handbike si sposta per la penultima frazione in Liguria a Rapallo il 13 settembre. In questa tappa ci sarà l’assegnazione dei doppi punteggi per i premi fedeltà che intesseranno 30 atleti con le maggiori partecipazioni ed i migliori punteggi ad esclusione delle Maglie Rosa Banca Carige e Maglia Bianca Toshiba. La partecipazione a Lugano, tappa conclusiva del Giro d’Italia Handbike in programma il 28 settembre, è condizione indispensabile per aggiudicarsi le maglie e tutti i premi speciali.

Ci siamo. Siamo quasi alla fine dell’edizione 2014 del Giro d’Italia Handbike. – commenta Maura Macchi, Presidente della corsa – La penultima tappa di Rapallo è molto significativa perché gli atleti dovranno sfidarsi sempre di più per conquistare i doppi punteggi e guadagnarsi così i premi fedeltà messi a disposizioni dal Main Sponsor Banca Carige.

In questa tappa, infatti, saranno assegnati i doppi punteggi per accedere al premio fedeltà istituito da Banca Carige Main Sponsor della Maglia Rosa e Toshiba Main Sponsor della Maglia Bianca Giovani. Ai primi 30 atleti che hanno partecipato ad almeno 6 delle 7 tappe in programma, tenendo conto del miglior punteggio nella classifica generale, sarà dato un riconoscimento economico.

La tappa partirà alle ore 14.45, realizzata con il supporto organizzativo di S.C. Geo Davidson, per snodarsi su di un circuito cittadino di 3km da ripetersi nella formula 1 ora + 1 giro. Lo start dalla Palestra Casa della Gioventù in Via A. La Marmora 21. Prima della premiazione, che avverrà in via Martiri per la Libertà alle 16.30 ci saranno eventi collaterali e manifestazioni sportive legate a “Rapallo Città Europea dello Sport” a sostegno e promozione della “Giornata Mondiale per la Ricerca sull’Atassia”.

Ospiti d’eccezione il Dottor Alessandro Repetto, Vice Presidente di Banca Carige e l’atleta Francesco Bocciardo, nuotatore paralimpico che darà il via alla corsa. La presenza di Bocciardo rientra nel progetto realizzato dal responsabile della Comunicazione e Marketing della corsa, Fabio Pennella. L’atleta paralimpico è detentore di due record nei 400 m stile libero e nei 100 m a dorso, pur essendo così giovane ha partecipato alle paralimpiadi di Londra 2012.

Vi aspettiamo il 13 Settembre a Rapallo e il 28 settembre per il gran finale a Lugano ricordandovi che la tappa in programma a Chiavari (14 settembre) è stata annullata.

 

Potete seguirci anche su www.girohandbike.it sulle pagine Facebook/Twitter/Google+/Youtube dedicate.