Back L'altro pedale Pista Alma Juventus Fano alla ribalta su pista tra Marche e Abruzzo

Alma Juventus Fano alla ribalta su pista tra Marche e Abruzzo

 

Terminato il mese di luglio, occorre cercare aggettivi nuovi per descrivere le ultime strabilianti prestazioni dei ragazzi in divisa arancio-aragosta dell’Alma Juventus Fano che non finiscono di stupire anche nelle recenti gare in pista che si sono disputate tra Marche e Abruzzo.

Nella due giorni di Ascoli Piceno un’infinità di soddisfazioni sono arrivate da Luca Fraticelli che ha conquistato il titolo di campione regionale FCI Marche tra gli esordienti nell’omnum sprint dove a mettersi in evidenza sono stati Jonathan Gurabardhi, Eugen Malshi ed anche le ragazze Micol Mencaccini e Viola Faggiani. Nella stessa occasione gli allievi hanno gioito con i piazzamenti di Alessio Beciani, Michele Cangiotti, rispettivamente quarto e quinto nell’omnium endurance mentre a togliersi qualche soddisfazione è stata Sara Gorini quarta nell’omnium nonostante la superiorità numerica delle ragazze del Team Di Federico.

Anche l’Abruzzo è stato terra di conquista per i ragazzi fanesi nel velodromo di Lanciano: sul secondo gradino del podio delle gare omnium endurance è salito Luca Fraticelli tra gli esordienti uomini, bene Micol Mencaccini ed Elisa Beciani sul podio delle donne esordienti mentre ha stupito Sara Gorini con il primato tra le donne allieve.

Per effetto di questi piazzamenti nella gara lancianese, la classifica finale di Coppa Abruzzo-Marche ha sorriso a Fraticelli e a Beciani con le rispettive vittorie nelle graduatorie esordienti uomini e donne.

L’esperienza in pista ai campionati italiani per Fraticelli, Gurabardhi, Mencaccini, Gorini e Beciani con la maglia della rappresentativa regionale FCI Marche è stata archiviata nel migliore dei modi ed anche un premio a tutta la compagine fanese presieduta da Graziano Vitali che si conferma un gruppo affiatato anche nella multidisciplina.