Mar09172019

Aggiornamento:09:04:55

Back L'altro pedale Pista Successi azzurri nelle gare internazionali di Prostejov e Anadia

Successi azzurri nelle gare internazionali di Prostejov e Anadia

 

 

Brilla, come sempre, l’Italia della pista al G.P. Prostejov, manifestazione di Classe 1 UCI che si è svolta il 30 e 31 agosto in Repubblica Ceca.

Cinque gli azzurri schierati dai CT Villa e Salvoldi: Bianchi Matteo (CAMPANA Imballaggi – Rotogal), Lamon Francesco (G.S. Fiamme Azzurre), Scartezzini Michele (G.S. Fiamme Azzurre) con le azzurre Consonni Chiara (Valcar Cylance Cycling) e Guazzini Vittoria (G.S. Fiamme Oro) che, ancora una volta hanno confermato il loro talento e raccolto esperienza e punti importanti per il ranking.

La coppia Consonni/Guazzini ha centrato un ottimo secondo posto nel Madison donne élite vinto dalla coppia danese Dideriksen/Leth.

Nell’Omnium femminile di categoria le azzurre Guazzini e Consonni conquistano rispettivamente il secondo ed terzo gradino del podio in una corsa che ha visto ancora la vittoria dalla danese Dideriksen.

Soddisfazione anche per l’azzurro Francesco Lamon (nella foto), terzo nell’omnium, torneo che, anche in ambito maschile ha visto la doppietta danese con Larsen, primo, e Hansen, secondo. Il nono posto di Scartezzini piazza due azzurri nella Top Ten. L’azzurro Scartezzini conquista anche la Top Five nello scratch. Ed è sempre Top Five nel Madison uomini per la coppia Lamon-Scartezzini.

Ottimi anche i piazzamenti del diciottenne Matteo Bianchi, settimo nel keirin e ottavo nello sprint ed un bagaglio di esperienza da tenere da conto.

Così come a Prostejov gli azzurri raccolgono soddisfazioni, anche ad Anadia (Portogallo). L’azzurra Martina Alzini, impegnata al Troféu Internacional de Pista, conquista il primo gradino del podio nell’Omnium donne e aggiunge un altro importante successo alla pista Italiana.