Lun04152024

Aggiornamento:06:40:39

Aperto ufficialmente il sipario sulla nuova stagione agonistica del Team Isolmant Premac Vittoria

 

 

Vernissage in grande stile per il team Isolmant - Premac - Vittoria, che ha radunato autorità, sponsor ed organi di stampa presso la sede aziendale di  Vittoria, a Brembate (BG), immersa nel rinomato "Vittoria Park", il primo parco tematico  dedicato all'innovazione, ricerca e sviluppo degli pneumatici di biciclette per ogni tipo di  disciplina. Alla conferenza stampa di presentazione, condotta dalla nota giornalista  bergamasca Eleonora Capelli, sono intervenuti il presidente della Federazione Ciclistica  Italiana Cordiano Dagnoni con il consigliere Serena Danesi, il presidente regionale della  F.C.I. Lombardia Stefano Pedrinazzi, il presidente provinciale della F.C.I. Bergamo Claudio  Mologni ed il commissario tecnico della nazionale italiana, settore strada, Paolo Sangalli. A  fare gli onori di casa, invece, ci ha pensato il CEO di Vittoria Group Stijn Vriends: “È per me  un grande piacere accogliere la presentazione ufficiale di una formazione così prestigiosa.

Il ciclismo è gioia, auguro a queste ragazze di divertirsi in bicicletta e di conquistare i migliori  risultati possibili.”

Prosegue a vele spiegate, quindi, ‘l’avventura a pedali’ dell’UCI Continental Team  presieduto da Nadia Baldi. Una formazione che riparte da solide basi grazie al rinnovato  accordo di sponsorizzazione triennale con Tecnasfalti Isolmant e con Premac, ai quali si  aggiungono gli ormai storici partner: Vittoria, Guerciotti, rappresentato in sala da Paolo e da  Alessandro Guerciotti, Eurotarget, Still Alluminio Serramenti, di Nadia, Giuseppe e Gianni  Baldi, Antica Acetaia Mandrio, di Anselmo Beneventi, Copind, del titolare Stefano Preda,  Corna Impianti e Green Energy. “Sono entusiasta di affrontare un’altra stagione agonistica  e particolarmente orgoglioso di avere rinnovato gli accordi di sponsorizzazione per i prossimi  tre anni con i nostri main sponsor - ha sottolineato il team manager della formazione orobica  Giovanni Fidanza - a tal proposito ringrazio di cuore Eugenio Canni Ferrari e Lorenzo Canni  Ferrari, titolari dell’azienda Tecnasfalti Isolmant, ed Angelo Tonoli, della ditta Premac.  Entrambe le aziende si stanno impegnando sempre più a fondo per permetterci di  proseguire nel miglior modo possibile il nostro lavoro all'interno del movimento ciclistico  femminile, un movimento sempre più in crescita, soprattutto all'estero, con squadre World  Tour forti e ben organizzate.

La nostra 'mission' è quella di far crescere i giovani talenti azzurri, partecipando a tutte le  competizioni nazionali ed internazionali che si disputano in Italia, intervallate da qualche  trasferta all'estero, per fare nuove esperienze, e magari scoprire qualche nuovo talento  come Arianna Fidanza, Martina Fidanza o Gaia Realini, che hanno già fatto il grande salto  nell'UCI Women's World Tour. Ci tengo a ringraziare anche tutti gli altri sponsor, i nostri  preziosi partner commerciali, i collaboratori ed in generale tutti coloro che in qualsiasi modo  ci sostengono con tanta passione ed impegno. Come ogni anno daremo il massimo per  ripagare la loro fiducia. Il debutto ufficiale in gara è fissato per sabato 2 marzo alla ‘Strade

Bianche’ di Siena, competizione internazionale valevole come prova dell’UCI Women’s  World Tour. Successivamente saremo presenti al ‘Trofeo Oro in Euro UCI 1.1’ di  Montignoso, al ‘Trofeo Ponente in Rosa’, breve gara a tappe internazionale UCI 2.2, ed al  ‘Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio’, gara inserita tra le prove dell’UCI Women’s  World Tour.”

“Prosegue il nostro importante progetto pluriennale con la prestigiosa formazione diretta  dall’amico Giovanni Fidanza - ha sottolineato il titolare di Tecnasfalti Isolmant Eugenio Canni  Ferrari - abbiamo fatto anche una seria analisi di quello che può essere il nostro scopo  all’interno del movimento ciclistico femminile, un movimento che sta sempre più crescendo  in termini di visibilità, sponsorizzazioni e di apprezzamento da parte di media e pubblico. Il  nostro è un ruolo strategico e più che mai importante: fare crescere nel miglior modo  possibile quelle che saranno le atlete del futuro, cercando cioè di scoprire nuovi talenti che  potranno dare lustro alla nostra squadra, ma più in generale a tutto il movimento ciclistico  italiano. In tal senso credo che Giovanni Fidanza sia uno dei migliori tecnici in circolazione  adatto a questo nobile scopo.” “Sono assolutamente in sintonia con quanto affermato da  Eugenio Canni Ferrari - ha aggiunto, infine, il titolare della ditta Premac Angelo Tonoli - l’accordo triennale ritengo sia fondamentale per dare la necessaria continuità al nostro  progetto e per dare le giuste sicurezze e motivazioni alle ragazze che vogliono intraprendere  con noi il loro percorso di crescita. Auguro a loro di poter conquistare i migliori risultati  possibili, senza troppe pressioni.”

Al suggestivo vernissage, terminato con un brindisi ben augurale e con il tradizionale taglio  della torta, è intervenuto anche Giovanni Alborghetti, titolare del nuovo sponsor tecnico Rosti, che ha disegnato le divise da gara e l’abbigliamento da riposo con una grafica  totalmente rinnovata, davvero moderna ed accattivante. Tra gli altri prestigiosi sponsor  tecnici come non ricordare: LAS, Sidi, Selle SMP, WalBike, Aggressive, Andriolo, Simonini  e LEM.

L'UCI Continental Team lombardo è composto da tredici atlete, pronte ad affrontare con  tanta grinta e determinazione una stagione agonistica più che mai intensa e ricca di  appuntamenti. Sei le atlete riconfermate in organico: la ventottenne bergamasca Valeria  Curnis, decima classificata al “Championnats d’Europe des Grimpeurs 2023” Arolo-Tremola

San Gottardo (Svizzera), la diciannovenne figlia d’arte Sara Pepoli, quinta nella cronometro  inaugurale del “Giro delle Marche in Rosa 2023” a Recanati (MC), la ventisettenne vicentina  di Rosà Beatrice Rossato, che nella passata stagione agonistica è stata prima al “Porto  Sant’Elpidio Cycling Festival Open” di Porto Sant’Elpidio (AP), ha vinto il “Trofeo dell’Uva  Elite” (Cronoscalata) Palù di Giovo-Ville di Giovo (TN), la classifica generale finale del “Giro  delle Marche in Rosa” e si è laureata campionessa regionale lombarda contro il tempo, la  ventunenne varesotta Sonia Rossetti, prima nella graduatoria finale del “Trofeo Tecam  2023” ad Olgiate Molgora (LC), la ventitreenne bresciana Emanuela Zanetti, pluri-vittoriosa  nella stagione agonistica 2022 proprio con la maglia del team Isolmat - Premac - Vittoria, e  la ventiduenne friulana Asia Zontone, già campionessa italiana nel ciclocross e dominatrice della frazione più impegnativa del “Giro delle Marche in Rosa 2022”.

Sette, invece, i volti nuovi. Gaia Tormena è senza dubbio la ‘scommessa’ della formazione  che fa capo a Nadia Baldi. Gaia, nata ad Aosta il 23 luglio 2002, è l’autentica dominatrice  della spettacolare specialità XCE (l’Eliminator MTB). Nel suo ricchissimo palmarès, infatti,  fanno bella mostra ben quattro titoli di campionessa del mondo, quattro coppe del mondo  generali, cinque medaglie d’oro ai “Campionati Europei” e due titoli tricolori. La Tormena ha  vinto ben diciannove prove della “Coppa del Mondo XCE”, una tappa di “Coppa del Mondo  Enduro Under 21”, una medaglia d’argento ai “Campionati Europei Junior su Pista” nella  prova della velocità olimpica, due maglie di campionessa italiana nel “Winter Triathlon” e  due “Campionati Italiani Giovanili XCE”. Gaia è pronta ad affrontare con la solita grinta e  determinazione anche la nuova stagione agonistica su strada, cercando di crescere gara  dopo gara fino a dimostrare il suo reale valore, con il sogno futuro di giocarsi il successo in  una competizione adatta alle ‘ruote veloci’ del gruppo. La ventunenne Sofia Arici e la  ventiduenne Marta Zanga, invece, debutteranno nelle competizioni su strada dopo gli ottimi  risultati conquistati sui prati della MTB e sugli sterrati del ciclocross. Carlotta Fondriest, nata  a Cles il 2 gennaio 1997 e figlia dell’ex campione del mondo su strada Maurizio, proviene  dal team Aromitalia - Basso - Vaiano, mentre la ventenne di Sala Biellese Camilla Marzanati,  al secondo anno della categoria under, ha già conquistato diversi titoli tricolori su pista nella  categoria junior, indossando anche la maglia della nazionale italiana ai “Campionati del  Mondo”. L’esperta Sara Mazzorana, classe 1995, cercherà di conquistare tra le elite gli  ottimi risultati già colti nelle gare amatoriali, mentre un pizzico di internazionalità alla  formazione di Giovanni Fidanza verrà dato dalla talentuosa atleta colombiana Valentina  Danna Casas, che dovrebbe raggiungere l’Italia nel prossimo mese di marzo.

ORGANIGRAMMA TEAM ISOLMANT - PREMAC - VITTORIA 2024

- PRESIDENTE: Baldi Nadia

- CONSIGLIERI: Baldi Giuseppe; Baldi Gianni

- SEGRETARIA: Losa Tiziana

- TEAM MANAGER E DS: Fidanza Giovanni

- DS: Ratti Paolo

- MASSAGGIATRICI: Simoni Giorgia; Crotti Simona

- MECCANICI: Cisotto Massimo; Zucchetti Michele; Mazzoleni Enrico - ACCOMPAGNATORI: Beneventi Anselmo; Bologna Gianfranco; Gandolfi Stefen;  Maggioni Pietro; Baldi Paolo; Trabucchi Pierangelo

- UFFICIO STAMPA E FOTOGRAFO: Ossola Flaviano

ATLETE TEAM ISOLMANT - PREMAC - VITTORIA 2024

- ARICI SOFIA (Italia, 22 Gennaio 2003)

- CASAS VALENTINA DANNA (Colombia, 4 Aprile 2005) - CURNIS VALERIA (Italia, 11 Febbraio 1995)

- FONDRIEST CARLOTTA (Italia, 2 Gennaio 1997)

- MARZANATI CAMILLA (Italia, 29 Gennaio 2004)

- MAZZORANA SARA (Italia, 9 Novembre 1995)

- PEPOLI SARA (Italia, 9 Ottobre 2004)

- ROSSATO BEATRICE (Italia, 6 Novembre 1996) - ROSSETTI SONIA (Italia, 14 Marzo 2002)

- TORMENA GAIA (Italia, 23 Luglio 2002)

- ZANETTI EMANUELA (Italia, 13 Marzo 2000)

- ZANGA MARTA (Italia, 17 Gennaio 2002)

- ZONTONE ASIA (Italia, 4 Novembre 2001)

Ufficio Stampa Team Isolmant Premac Vittoria 2024

© Foto Flaviano Ossola