Mer02012023

Aggiornamento:01:04:44

Back Archivio MTB Iniziato il countdown per l'importante manifestazione della Lega Ciclismo Uisp in programma il 3 giugno

Iniziato il countdown per l'importante manifestazione della Lega Ciclismo Uisp in programma il 3 giugno

Castel del Monte (Andria) - Se n’è tanto parlato, è stato tanto atteso e ora il suo momento è giunto: Domenica 3 Giugno si alzerà il sipario sul Castel Del Monte, teatro della gara apicale del calendario Mountain Bike Marathon U.I.S.P. (Unione Italiana Sport Per tutti). Con la presentazione del video promo (http://www.youtube.com/watch?v=uuv-rLkG38Q), realizzato da “Blue Studio – Fotografia e videoregistrazione” è ufficialmente iniziato il countdown (-12 giorni) al campionato italiano MTB Marathon UISP 2012.

 

 

Il campionato italiano, massima competizione nazionale nell’orbita del ciclismo UISP in fuoristrada, avrà come scenario lo splendido paesaggio murgiano, immerso nel cuore del Parco Nazionale. 71 km di percorso, dislivello complessivo di 1500 metri, oltre 700 ciclisti attesi: questi i numeri che il team Eurobike di Corato offre su un piatto d’argento agli amanti del ciclismo in fuoristrada. «Un evento unico, spettacolare, imperdibile – ricordano gli organizzatori – per la prima volta in Puglia. Un’occasione imperdibile, dunque, per valorizzare il nostro territorio, per anni e anni bistrattato e trascurato. Gli impegni profusi negli scorsi anni, con una media di 7 corse organizzate ogni dodici mesi, sono stati ampiamente premiati con l’assegnazione di questa manifestazione».

I 71 km di percorso sintetizzano quelle che sono le caratteristiche peculiari del Parco Nazionale dell’Alta Murgia: si alterneranno strappi aspri e difficili con salite morbide, discese veloci con single-track tecnici. Si ripercorreranno sentieri storici, che rimandano a un passato lontano, come ad esempio il canale principale dell’acquedotto, che attraversa le zone più amene del parco, inoltrandosi ora in fitti boschi di roverella, ora nella sterminata pseudo steppa murgiana.

Intervistato, Maurizio Carrer, presidente del team Eurobike, rivela ai taccuini de “Lo Stradone il Giornale di Corato” che «Il campionato italiano è una grandissima occasione per le città di Corato ed Andria. Invitiamo le più blasonate, grandi e numerose squadre di tutta l’Italia, non solo del Mezzogiorno, a prendervi parte: sarà un’esperienza magnifica, da vivere in uno dei luoghi più belli (nonché misteriosi, ndr) al mondo, il Castel Del Monte».

Rivelata in anteprima anche la composizione del pacco gara, destinato ad ogni singolo partecipante: bandana e guantini tecnici (con l’effige dell’evento), barrette energetiche, integratori, borraccia e l’inserto speciale de Lo Stradone “Itinerari turistici, sei colori per mille sapori”. Ricche e varie anche le premiazioni - garantiscono dal team organizzatore - la loro composizione, tuttavia, sarà svelata solo nei prossimi giorni.

Ma chi potrà prendere parte alla competizione? Tutti i ciclisti tesserati con la FCI, la UISP o ogni altro ente di promozione sportiva. La partecipazione è aperta anche ai non tesserati, i cicloturisti, che dovranno presentare autocertificazione (o certificato medico) di sana e robusta costituzione e potranno gareggiare solo sul percorso corto di 42 km.

I titoli italiani UISP saranno invece assegnati sul percorso lungo (ai soli tesserati UISP, s’intende) alle seguenti categorie:

-       Categoria A1 (19-32 anni);

-       Categoria A2 (33-39 anni);

-       Categoria A3 (40-47 anni);

-       Categoria A4 (48-55 anni);

-       Categoria A5 (56-62 anni);

-       Categoria A6 (over 63 anni);

-       DONNE (over 18 anni).

In via del tutto eccezionale, per promuovere il cicloturismo, saranno assegnate due maglie di “Campione Italiano Escursionista”, sulla distanza di 42 km, riservate agli atleti NON TESSERATI CON ALCUN ENTE delle fasce di età ESC1 (15-25 anni) e ESC2 (over 26 anni).

«Ringraziamo l’emittente radiofonica coratina “RADIO SELENE”, che curerà l’animazione dell’evento e che già da ieri sta lanciando degli accattivanti spot promozionali. Inoltre è nostro desiderio ricordare la nostra immensa gratitudine a tutte le aziende e gli esercizi commerciali del territorio che hanno collaborato in vario modo, contribuendo con donazioni o fornendo prodotti tipici,  garantendo la propria presenza con stand, al fine da valorizzare l’economia e i manufatti locali. E’ un grande evento e non possiamo fallire questa meravigliosa occasione d’innalzare a grande livello il nostro territorio, un territorio funestato dalla crisi economica, ma fiducioso nella rinascita, rinascita che comincia anche dalla spinta propulsiva di grandi manifestazioni come quella del 3 Giugno – ricorda il team organizzatore».

Tutte le info, si legge nella brochure di presentazione, si possono trovare sul portale web de “Lo Stradone – il Giornale di Corato” e sul sito www.ciclieurobike.com, sulle cui pagine è anche possibile effettuare l’iscrizione.

 

 

A cura di : Roberto Ferrante