Back Archivio MTB 1000 Grobbe Bike Challenge verso il pienone

1000 Grobbe Bike Challenge verso il pienone

1000Grobbe Bike Challenge: ultima chiamata. La tre giorni di mountain bike sugli Altipiani trentini di Folgaria, Lavarone e Luserna si avvicina a larghe falcate e sono già quasi 900 i bikers prenotati al via e che da venerdì mattina salteranno in sella per il maggiore evento estivo di bici in questa parte di Trentino. Si corre verso il pienone e questi sono gli ultimi giorni quindi per registrarsi alla tripla prova in fuoristrada (iscrizioni in chiusura il 14 e 15 giugno - www.1000grobbe.it) che comprende la Lavarone Bike di venerdì 15, la Nosellari Bike del sabato e la 100 km dei Forti della domenica.

Le due gare d’apertura (30 km la prima e 41,5 km la seconda), con la variante Classic (54 km) della domenica, compongono lo speciale challenge che tra gli iscritti illustri legge già qualche pezzo da novanta. Filippo “Pippo” Lamastra, valdostano di Cogne, correrà quasi in casa visto che da quest’anno veste i colori del team trentino Arcobaleno Carraro e davanti al “suo” pubblico vorrà di sicuro dare il massimo. Primo sfidante del valdostano sarà l’ex campione italiano marathon Johnny Cattaneo, ma ci saranno anche Daniele Mensi, Andrea Zamboni, l’altro atleta Full Dynamix Stefano Dal Grande e l’altoatesino Dario Steinacher, attualmente in testa anche al circuito Trentino MTB di cui la 100 km dei Forti è terza prova in calendario.

La sfida si preannuncia quindi senza esclusione di colpi…di pedale, beninteso, lungo gli sterrati degli Altipiani, tra le suggestive malghe e i verdi pascoli, i sentieri e le strade forestali, e i forti risalenti al primo conflitto mondiale, da cui la prova della domenica prende il nome.

Sfogliando rapidamente la starting list della 100 km dei Forti, nei due percorsi Marathon (80,2 km e un dislivello di 1720 metri) e Classic (54,4 km e 1160 metri di dislivello), il colore che spicca maggiormente è l’azzurro Italia, quello dei sette nazionali marathon presenti in griglia di partenza. Il campione italiano marathon e bronzo mondiale Mirko Celestino si è portato a casa l’ultima edizione della 100 km dei Forti, e domenica prossima punterà senz’altro al bis. Lo scorso anno il ligure giunse primo al traguardo dopo un ruota contro ruota con Marzio Deho durato tre quarti di gara. C’è da attendersi ora un pronto riscatto da parte del biker Olympia, anche se le altre teste di serie leggono tra gli altri i nomi di Luca Ronchi e Mike Felderer, entrambi compagni di nazionale di Celestino, Deho e Cattaneo, ma a Lavarone avversari fino all’ultimo metro di gara. Nella prova maschile, le insidie alla doppietta di Mirko Celestino arriveranno anche dai colombiani Botero Salazar e Amaya Chia, dal bresciano Ramon Bianchi, dai portacolori Scott Pierluigi Bettelli e Igor Baretto, dagli ex stradisti Francesco Figini e Mauro Finetto e dai vari Costa, Longa, Crisi, Torleone e Ragnoli.

Tornando agli azzurri presenti alla 100 km dei Forti, la gara in rosa vedrà al via Alessia Ghezzo e Martina Giovanniello (metà nazionale femminile marathon) che si batteranno con le altre teste di serie Simona Mazzucotelli, Lorenza Menapace e Stefania Zanasca, quest’ultima vincitrice sugli Altipiani nel 2011. A queste vanno aggiunte anche Claudia Paolazzi, Margherita Beltramolli, Sandra Klomp, Sofia Pezzati e Lorena Zocca.

L’evento di domenica, come detto, sarà anticipato dalla Lavarone Bike venerdì e dalla rinnovata Nosellari Bike sabato, un doppio preludio altamente spettacolare, anche grazie allo straordinario lavoro dello SC Millegrobbe e dei 300 volontari della zona, che con la solita passione e preparazione non intendono lasciare nulla al caso. Non mancherà la tradizionale Mini 1000Grobbe Bike del sabato pomeriggio (al Parco Palù di Lavarone), dove i più piccoli si potranno sbizzarrire in sella.

La 100 km dei Forti è terza prova del circuito Trentino MTB ed è inclusa anche nel Nobili MTB Windtex e nel Trek Zerowind Challenge. Al comitato organizzatore dello Sci Club Millegrobbe si affiancano l’ApT, il Comune di Lavarone e il Circolo Culturale Sportivo Nosellari, oltre alle forze dell’ordine e i tanti gruppi e associazioni di volontariato locali.

Info: www.1000grobbe.it

 

Fonte: Ag. Newspower Mario Facchini