Ven02032023

Aggiornamento:11:43:44

Back Archivio MTB Campioni a confronto sul circuito cittadino del centro grossetano. Domenica gli Internazionali d’Italia, la gara “clou”

Campioni a confronto sul circuito cittadino del centro grossetano. Domenica gli Internazionali d’Italia, la gara “clou”

Massa Marittima (Grosseto) - Gli appuntamenti con la grande mountain bike in  provincia di Grosseto non sono finiti. La XX Maremma Cup Powered by Sram è inarrestabile, ed è pronta ad inondare la Maremma grossetana nei prossimi tre giorni di “fuoco”, a suon di emozioni e di grande sport. Si comincia domani, quando il pomeriggio si animerà grazie all’ultima delle spettacolari Short Races, con gli atleti d’èlite a farla da padroni nelle strade dei centri cittadini. L’epilogo delle kermesse sarà ospitato a Massa Marittima, già teatro lo scorso 26 febbraio del primo atto, e nella perla della Maremma si correrà a partire dall’affascinante piazza Duomo.

In gara ci saranno 40 atleti, divisi in 8 batterie, e tra i partecipanti spiccano i nomi di Martino Fruet, Marco Aurelio Fontana, Nino Schurter, Manuel Fumic, Sergio Mantecon Gutierrez, Daniel Federspiel, Ralph Näf, Florian Vogel, Moritz Milatz, Martin Gujan, Ivan Alvarez Gutierrez e Jose Hermida. Il tracciato è “urbano”, rapido e spettacolare, e prevede varie fasi di qualificazione (quarti di finale, semifinali e finali), il tutto sotto l’occhio vigile della Rai, che alle 18,00 trasmetterà in diretta su Rai Sport 2 le immagini della gara. “Sportellate”, sorpassi da brivido, emozioni, tutto garantito con la spettacolare partenza dalla scalinata del Duomo. Dopo lo show di domani, domenica la mtb risale in sella in uno dei circuiti più pregiati di specialità, gli Internazionali d’Italia. Quella della XX Maremma Cup Powered by Sram sarà la prima delle sei tappe previste, e vedrà scendere in campo tutta la crème della mtb internazionale, a cominciare dai nostri azzurri Fontana, Longo, Kerschbaumer, Fruet, Cominelli e Tiberi, soltanto alcuni dei tanti assi in corsa, pronti a regalare emozioni uniche al numeroso pubblico che da sempre abbraccia la gara maremmana. Da quest’anno, l’appuntamento è anche “Hors Class”, un riconoscimento elitario e prestigioso, che segna senza dubbio un buon passo verso la candidatura della XX Maremma Cup Powered by Sram per i futuri Campionati Mondiali di mtb. Sabato alle 13.45 però ci sarà l’antipasto con gli Esordienti ed Allievi degli Internazionali d’Italia. Il successo della kermesse è assicurato anche dalla grande competenza del comitato organizzatore, diretto da Pierluigi Nicolini affiancato da due esperti del settore, Thomas Frischknecht ed Ernst Hutmacher. Ma alle spalle del comitato organizzatore c’è l’insostituibile supporto della Camera di Commercio di Grosseto e di tutte le istituzioni locali. Info: www.maremmacup.com