Mar06252024

Aggiornamento:05:36:20

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 29 ottobre 2018

News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 29 ottobre 2018

 

 

CICLOCROSS REBECCA GARIBOLDI

Si è svolta a Steinmaur, in Svizzera, la gara internazionale di ciclocross in una giornata con temperature invernali, caratterizzata da pioggia mista a neve.

Sul percorso duro e con tanto fango, che ha costretto a diversi cambi di bici ai box, Rebecca Gariboldi è partita subito all'attacco, cercando di fare la differenza nelle parti più tecniche del primo giro. Con la sua azione ha accumulato un buon vantaggio, circa 30 secondi, che ha gestito mantenendo una velocità sempre elevata anche nei giri successivi. Ha colto così la prima vittoria in una gara internazionale di categoria élite.

”Sono molto contenta della vittoria ottenuta oggi a coronamento di un mese nel quale mi sono confrontata con atlete di livello assoluto, ottenendo ottimi risultati e con una forma sempre in crescendo” - ha dichiarato subito dopo l’arrivo, pensando già alle prossime gare in programma.

 

 

ESTATE IN BICI

Il sole del litorale formiano ha restituito sabato scorso alla finale del circuito Estate in bici la bella giornata che era stata tolta la settimana prima a causa del maltempo. Ed è stato un pomeriggio di gran festa a Gianola di Formia nel verde del Parco De Curtis , gentilmente concesso dall’amministrazione comunale di Formia, per la quarta edizione del Gianola Cross organizzato dall’ASD Aurunci Cycling Team.

A due passi dalla spiaggia di S. Janni, con il mare a far da cornice all’atto conclusivo della kermesse estiva riservata alla categoria Giovanissimi ed alla fascia PG sono arrivati a gareggiare oltre cento piccoli biker . Tante le batterie che hanno divertito il pubblico composto in massima parte da parenti dei piccoli ciclisti. Rilevante la presenza di ragazzi non tesserati che sono stati sicuramente il fiore all’occhiello della gara formiana e di tutto il circuito Estate in bici. Questo progetto , messo su dalle società Fun Bike Twoo Wheels, Cicli Rebike, Firefox Amaseno, Mtb Pico Lupi degli Aurunci, Mtb Ferentino Biker , Biciclo New Limits, Project Bike Sabaudia ed Aurunci Cycling Team mirava infatti a coinvolgere quei bambini che , pur possedendo una bici Mtb , non avevano mai partecipato ad una manifestazione FCI.

Ed è stato un successo perché son venute fuori 7 tappe con una buona presenza di non tesserati e PG che hanno condiviso con i Giovanissimi la loro prima esperienza in ambito federale. A Gianola di Formia gradita ospite dell’evento il sindaco della cittadina tirrenica , la prof.ssa Paola Villa, che si è entusiasmata nel vedere il Parco De Curtis pieno di bambini ed ha consegnato personalmente la medaglia a tutti i protagonisti del Gianola Cross promettendo di concedere più spesso la struttura per le prossime iniziative dell’ASD Aurunci Cycling Team. Ed a ringraziare il primo cittadino formiano c’era il vice presidente del CR Lazio Tony Vernile che è stato fra gli ideatori del circuito Estate in bici “Siamo contenti del successo di questo circuito che ci ha fatto scoprire tanti nuovi ciclisti che dalla prossima stagione saranno tesserati con le società che hanno fatto parte del progetto. Ringrazio gli amici che hanno creduto in questa iniziativa - ha aggiunto Tony Vernile - ed in particolare l’ASD Corridori per sempre che ci ha dato una grossa mano per la ricca premiazione finale “. Presenti alla festa finale di Estate in bici anche i consiglieri del CP di Frosinone Sebastiano Retarvi e Roberto Soave con il segretario Vittorio Iafrate che hanno portato il saluto del Presidente Lucio Parravano.

CLASSIFICHE GIANOLA CROSS

G1 1° Foglietta Cristian (Città dei Papi) 2° Petrone Riccardo (Aurunci Cycling Team) 3° Peppe Pierluigi (Cicli Rebike) 4° Mariorenzi Francesco (Aurunci Cycling Team)

FEMM 1° Del Duca Giulia (Fun Bike Twoo Wheels)

G2 1° Cecconi Pietro (Bellator Frusino) 2° Masella Andrea (Aurunci Cycling Team) 3° Alessandrino Gregorio (Pontino Sermoneta) 4° Cardogna Gabriele (Cilci Rebike) 5° Refini Simone (Cicli Rebike) 6° Tavolieri Davide (Fun Bike Twoo Wheels)

G3 1° Arduini Francesco (Città dei Papi) 2° Viola Tiziano (Aurunci Cucling Team) 3° Coppola Giulio (Fun Bike Twoo Wheels) 4° Ruberti Francesco (Aurunci Cycling Team) 5° Ottaviani Mattia (Città dei Papi ) 6° Leone Alex (Fun Bike Twoo Wheels)

G4 1° Sedda Andrea (Pontino Sermoneta) 2° Petrinca Samuele (Città dei Papi) 3° Furno Palumbo Antonio (Aurunci Cycling Team) 4° Iaquinta Maxim (Aurunci Cycling Team)

FEMM 1° Soave Alessandra (Fun Bike Twoo Wheels ) 2° Leone Alessia (Fun Bike Twoo Wheels)

G5 1° D’Antoni Samuele (Drake Team Cisterna) 2° Lo Borgo Simone (Cicli Rebike) 3° Santilli Samuel (Aurunci Cycling Team) 4° Nalin Federico (GS Pontino Sermoneta) 5° Scipione Alessandro (Aurunci Cyclung Team)

G6 1° Scascitelli Elia (MTB Ferentino Biker) 2° Alessandrino Achille (Pontino Sermoneta) 3° Zezza Christian (Pontino Sermoneta) 4° Attolini Luca (D’Aniello Cycling) 5° Scognamiglio Manuel (Aurunci Cycling Team 6° Palazzo Mario (Aurunci Cycling Team) 7° D’Andrea Lorenzo (CicliRebike) 8° Forcina Christian (AurunciCycling Team) 9° Lambraia Carlo (Cicli Rebike) 10° Ricca Andrea (Aurunci Cycling Team)

FEMM 1° Petrianni Beatrice (Pontino Sermoneta) 2° Caponera Sophia (Città dei Papi)

CLASSIFICA DI SOCIETA’ GIANOLA CROSS

1° Aurunci Cycling Team 2° Pontino Sermoneta 3° Città dei Papi 4° Fun Bike Twoo Wheels 5° MTB Ferentino Biker , Drake Team Cisterna, Bellator Frusino 6° D’Aniello Cycling

VINCITORI ESTATE IN BICI Challenge ALLWAYS BIKE

Lambraia Carlo (Cicli Rebike) Peppe Pierluigi (Cicli Rebike) Pilati Emanuekle (Mtb Pico Lupi degli Aurunci) Ruscetta Giuseppe (Mtb Pico Lupi degliAurunci) D’Andrea Lorenzo (Cicli Rebike) Colella Lorenzo (Mtb Pico Lupi degliAurunci)

CLASSIFICA FINALE DI SOCIETA’ ESTATE IN BICI – Challenge CORRIDORI PER SEMPRE

1° FUN BIKE TWOO WHEELS 2° CICLI REBIKE GIS KOMAT’SU 3° FIREFOX AMASENO 4° MTB PICO LUPI DEGL AURUNCI 5° PONTINO SERMONETA 6° AURUNCI CYCLING TEAM 7° CITTA’ DEI PAPI 8° DRAKE TEAM CISTERNA 9° MTB FERENTINO BIKER 10° PROJECT BIKE, RAMPICLUB BARREA 11° CICLI ANTONELLI 12° CICLISTICA ISOLA DEL LIRI LEONE TEAM, BELLATOR FRUSINO, D’ANIELLO CYCLING, TEAM BIKE CIVITAVECCHIA

 

 

 

GRAN PREMIO COSTA LIGURE - TROFEO LOABIKERS

Sabato 3 novembre, a partire dalla ore 16.00, a Carcare (Sv), si terranno le premiazioni dell'edizione 2018 del Gran Premio Costa Ligure e del Trofeo Loabikers.

A ospitare l'evento sarà la bella Galleria Commerciale Carcare, con i suoi ampi spazi e i numerosi negozi, che potranno essere un momento di disimpegno per gli accompagnatori meno interessati alle premiazioni stesse.

Lunedì 22 ottobre si apriranno invece le iscrizioni per gli abbonamenti all'edizione 2019 del Gran Premio Costa Ligure, che si arricchisce di prove e cambia alcuni punti del regolamento, dando maggior risalto alle società.

Tutti i dettagli e il regolamento del Gran Premio Costa Ligure sono disponibili sul sito ufficiale.

Segui il Gran Premio Costa Ligure anche sulla pagina Facebook.


 

 

GRANFONDO SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Mancano ancora una manciata di ore per iscriversi con appena 25 euro alla 10ª Granfondo San Benedetto del Tronto – Ciù Ciù, che si terrà domenica 26 maggio 2019 nella splendida Riviera delle Palme.

Questa quota agevolata, infatti, scadrà alla mezzanotte del 31 ottobre (clicca qui).

QUOTE SUCCESSIVE
•  Dal 1° novembre 2018 al 30 aprile 2019 a 30,00 euro
•  Dal 1° maggio 2019 al 23 maggio 2019 ore 13.00 a 35,00 euro
•  Il giorno 24 maggio 2019 dalle ore 15.00 alle ore 19.30 a 40,00 euro
•  In loco il 25 maggio 2019 e il 26 maggio 2019 a 45,00 euro
•  Previsti 50 dorsali in griglia oro al prezzo di 70 euro da prenotare online o in loco, fermo restando la loro disponibilità.

 

 

PARACICLISMO FRIULI VENEZIA GIULIA

Il Friuli-Venezia Giulia (e la provincia di Pordenone particolarmente) è vicina al mondo del paraciclismo. Da anni il CT Mario Valentini porta la Nazionale italiana paraciclistica in ritiro nella regione. Quest'anno addirittura Maniago è stata sede dei Mondiali UCI. Domenica 28 ottobre, con il Giro del Friuli sono state assegnate anche le maglie di campioni regionali FCI Friuli, ecco i vincitori:

SPECCO ANDREA CAT. MH1

CORTELLO ATTILIO CAT. MH2

CATTAI MAURO CAT. MH3

PELLIZZER GABRIELLE CAT. MH5

MENAZZI ROSANNA CAT. WH3

 

 

AMORE E VITA PRODIR

E’ lo scalatore lucano Danilo Celano il primo vero grande rinforzo per il 2019 di AMORE & VITA | PRODIR. Aveva lasciato il team di Ivano Cristian Fanini a Luglio della scorsa stagione, dopo un anno e mezzo ricco di gioie e risultati. Sicuramente il più significativo quello ottenuto - grazie ad un eccezionale prova di forza - al Giro dell’Appennino 2017. Ma vanno ricordate anche le vittorie nella classifica di miglior scalatore al Coppi e Bartali (2017) ed al Tour of Alberta (2016), oltre ad ulteriori prestazioni magistrali suggellate da prestigiosi piazzamenti nella top 10 in gare di spicco come il Tour of the Alps e molte altre. Aveva lasciato A&V nella più totale armonia e soprattutto nella soddisfazione generale del management, per andare in Spagna, alla Caja Rural, con l’obbiettivo di correre la Vuelta, inseguendo il sogno cercare di essere protagonista di una tappa di montagna. Purtroppo l’esperienza spagnola non ha portato i risultati sperati e dopo una stagione vissuta decisamente fasi alterne (dove comunque si è messo sempre a disposizione della squadra e più volte lo si è visto protagonista di fughe), Celano ritorna da coloro che per primi hanno creduto in lui e lo avevano lanciato. Il ritorno di Danilo Celano e viene accolto con ancor più soddisfazione da Cristian Fanini che gli ha riaperto le porte del team e tenterà di rilanciarlo.

Con Danilo siamo sempre rimasti in contatto in questi mesi e quando ho saputo che non sarebbe rimasto alla Caja Rural mi sono subito reso disponibile. Ci siamo incontrati ed in 5 minuti abbiamo subito trovato l’accordo. Abbiamo piena fiducia nelle sue capacità – spiega Fanini – e per lui questo non rappresenta un passo indietro (anche se per tanto potrebbe sembrarlo) ma significa una nuova e diversa opportunità per far capire a tutti ancor di più che con l’ambiente giusto ed una squadra a sua disposizione può davvero essere uno degli scalatori più forti che ci sono oggi in circolazione. Personalmente reputo Danilo un fuoriclasse assoluto in salita, è un corridore che ci ha regalato vittorie strepitose in passato e siamo più che certi che lo farà ancora. Forse in Spagna non ha trovato la sua giusta dimensione ed è per questo che il suo rendimento è stato indubbiamente al di sotto delle aspettative. Siamo davvero orgogliosi di riabbracciarlo e di rivederlo presto in gara con la nostra maglia e questo rappresenterà non solo per lui ma anche per noi una grandissima sfida. Noi siamo Amore & Vita e da sempre viviamo il ciclismo tentando di lanciare nuovi talenti o di rilanciare quelli che si sono persi per qualche vicissitudine. Con Celano eravamo riusciti a compiere il primo step e adesso siamo pronti a ricommettere su di lui per portare a termine il secondo. Tra l’altro il corridore stesso ha fatto richiesta all’UCI di mantenere il passaporto biologico, così che quando arriveranno i risultati (e sono certo che arriveranno) nessuno potrà storcere il naso o fare illazioni di alcun genere”.

Molto soddisfatto e determinato è anche Celano stesso che replica: “Sono davvero felice di tornare a vestire questa maglia con la quale lo scorso anno ho colto le vittore più belle della mia carriera. Ringrazio la famiglia Fanini per la fiducia e vedrò di ripagarli cercando di rivincere una grande corsa in Italia. A dire il vero avevo anche diverse altre proposte ma so che qui posso esprimermi al meglio e appena ho parlato con Cristian ho capito che era la scelta più giusta per me. Quindi vestirò di nuovo la maglia di Amore & Vita – Prodir con immenso onore e sono determinatissimo a lasciare il segno perché il 2019 sarà sicuramente l’annata chiave per la mia carriera” conclude Celano.