Gio11152018

Aggiornamento:06:41:08

Back Archivio Pista Duathlon dei Trulli-Trofeo Santissimi Medici: preparativi per la nuova data dell’11 novembre

Duathlon dei Trulli-Trofeo Santissimi Medici: preparativi per la nuova data dell’11 novembre

 

 

Manca davvero poco all'avvio della decima edizione del Duathlon dei Trulli-Trofeo Santissimi Medici che verrà riproposto nella nuova data di domenica 11 novembre ad Alberobello sotto la regia organizzativa della Spes Alberobello e il patrocinio dell’amministrazione comunale alberobellese.

Nel suo insieme, la gara prevede 5 chilometri di corsa a piedi, 20 chilometri di bici e di nuovo 2,5 chilometri podistici con partenza (alle 9:30), arrivo e zona cambio in Piazza del Popolo.

La frazione podistica interessa Piazza Plebiscito, Via Brigata Regina, Via Giuseppe Verdi, Via Colombo, Via Cairoli, Via Dott. Giove Sindaco (sotto il ponte), Piazza XXVII Maggio, Via Dott. Giove Sindaco (Dantès Pub Birreria), Via Garibaldi e di nuovo Piazza del Popolo.

Il segmento ciclistico si sviluppa lungo Corso Vittorio Emanuele, Via Cesare Battisti, Via Capitano Vito Di Mola, Via Ammiraglio Millo, Via Barsento, Contrada Monte Della Guardia, Via Vaccari, Via Acquaviva, Via Barsento (sotto il ponte), Via De Amicis, Via Dante, Via Ten. Cucci E Corso Vittorio Emanuele.

Tutto resettato – spiega l’organizzatore Rino Perta - dopo l’inevitabile rinvio del 28 ottobre scorso a causa delle proibitive condizioni meteo che avrebbero messo a repentaglio la sicurezza degli atleti. Appuntamento fra pochi giorni con una bella finestra sulla cosiddetta estate di San Martino per completare alla grande la nostra stagione ciclistica e podistica”.

GIOVANI - Continuano a regalare soddisfazioni i giovanissimi under 13 impegnati recentemente nella trasferta di Corato in occasione della terza prova del Challenge dell’Amicizia con i bravissimi Megan Pugliese (1°G2 donne), Antonio Lippolis (7°G2), Riccardo La Catena (5° G3), Fabio Colaprico (7°G3), Alessandro Antonacci (9°G3), Edoardo Lillo (10°G4), Andrea Veneziano (14°G4), Leonardo Bruno (3°G5) e Dario Cammisa (5°G5), ottenendo il quinto posto tra le società con il miglior punteggio. Al giro di boa del Challenge, mantenuto saldamente il secondo posto per società con 104 punti, tenendo a debita distanza il Team Bike Revolution Palo del Colle, il tutto sotto gli occhi e la sapiente guida del grande Leonardo Piepoli per riportare il florido vivaio della Spes agli onori delle cronache come ai vecchi tempi.