Gio04022020

Aggiornamento:09:33:35

Back Archivio Pista GS Musile, 2019 straordinario sia su strada che nel fuoristrada

GS Musile, 2019 straordinario sia su strada che nel fuoristrada

 

 

Gli atleti, i dirigenti e le famiglie del Gruppo Sportivo Musile si sono ritrovati nei giorni scorsi al "K19" per festeggiare la conclusione della stagione che ha riservato tante soddisfazioni e per gettare le basi per quella del 2020 che si preannuncia piuttosto interessante. E' stata una bella cerimonia durante la quale sono stati illustrati i successi centrati da ragazzi e ragazze del club veneziano.

Il Gs Musile, sodalizio di recente costituzione, dedica le proprie attenzioni principalmente alla crescita dei suoi corridori che pur essendo molto giovani si sono messi in bella mostra cogliendo risultati che sono andati al di là di ogni più rosea previsione. Affermazioni che, come è stato sottolineato durante i festeggiamenti, "non sono il fine principale dell’attività, ma che aiutano a tenere alta la motivazione per allenarsi bene, imparare e crescere ulteriormente".

Ospite d'onore della cerimonia è stato il Vice Presidente della Regione Veneto e grande amico del ciclismo, Gianluca Forcolin, "musilese Doc", che nel suo intervento ha evidenziato l’attenzione e l’orgoglio della Giunta Regionale per l’intensa attività svolta dai veneti in tutti i settori, dal sociale allo sport e che rappresentano una scuola di vita. Forcolin ha poi manifestato la propria soddisfazione di constatare il grande impegno espresso dal sodalizio appartenente al suo paese di origine che si dedica all'attività su strada e fuoristrada.

Per l'occasione Gianfranco Mariuzzo ha premiato Matteo Nan ed Arianna Tavella, i due giovani corridori che si sono maggiormente distinti nella passata stagione, cogliendo i successi nella Veneto Cup, nel Campionato Provinciale di Venezia, nel Trofeo d’Autunno e nel Regionale Veneto. Mariuzzo, che è vice presidente e factotum del Gs Musile, continua a svolgere a pieno ritmo l'attività nel fuoristrada ed è stato tra i protagonisti ai Campionati Europei Master di ciclocross svoltisi a Tabor (Repubblica Ceca) nel 2017 e di recente, nel 2019, a Silvelle (Padova) dove ha vinto le medaglie di bronzo.

"Vedere crescere bene e progredire i nostri ragazzi è motivo di grande soddisfazione - ha concluso Mariuzzo - tenendo in considerazione che il nostro gruppo aveva iniziato l'attività dedicandosi ai giovani del territorio di Musile e di quelli limitrofi e che nella stagione 2020 saranno in 14 a schierarsi al via delle gare. Per questo desidero ringraziare i collaboratori e le famiglie delle ragazze e dei ragazzi che credono nel nostro progetto e lo sostengono concretamente".

Francesco Coppola - FCI Veneto