Lun04222024

Aggiornamento:09:59:34

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada e fuoristrada 26 maggio 2023

News da ciclismo su strada e fuoristrada 26 maggio 2023

 

LA GW SHIMANO SIDERMEC RITORNA ALLE GARE IN SUDAMERICA

Dopo aver vinto la Vuelta Colombia Sub 23 con German Gomez, la GW Shimano Sidermec ritorna alle corse in Sudamerica, con la partecipazione alla Vuelta Boyaca, in programma dal 26 al 28 maggio. La formazione colombo italiana presenterà i seguenti corridori: German Gomez, Santiago Umba, Edgar Pinzon, Didier Merchan, Jefferson Ruiz, William Colorado e Jonatan Guatibonza, al rientro alle gare dopo l'infortunio subito al Giro di Sicilia. Prossime corse in Italia, nel mese di giugno: Giro dell'Appennino e Giro d'Italia Under 23.

 

 

 

ARIES CYCLING TEAM

Francesco Lonardi ha portato Aries Cycling Team sul gradino più alto del G.P. Rotalment – Avesani. Nella manifestazione disputata mercoledì al Velodromo di Pescantina, il 21enne pistard veronese ha vinto la prova nella corsa a punti. Dopo l’impegno e la vittoria infrasettimanale, il team novarese affronterà con alcuni atleti la Due Giorni Marchigiana il cui programma prevede sabato i 174 chilometri del “G.P. Santa Rita” e domenica la competizione di 182 chilometri che metterà in palio il “G.P. Città di Castelfidardo”. Non solo Marche: un secondo gruppo di ciclisti di Aries Cycling Team gareggerà domenica in Lombardia nel “GP della Battaglia” di Montanara di Curtatone, nel Mantovano.

 

 

EVA LECHNER - COURMAYEUR

Eva Lechner dopo aver partecipato alla prima prova di Coppa del Mondo di Marathon torna a gareggiare nel cross country. Lo farà domani, sabato, nel Courmayeur Mtb Event, gara internazionale cross country C1 in Val d’Aosta. Alla vigilia della gara queste le considerazioni della bolzanina del Trinx Factory Team allenata da Luca Bramati. “Quest’anno ho gareggiato poco in Italia, di più in Serbia, quindi non so il livello della competizione che vado ad affrontare. Da circa un mese non faccio più gare di cross country, non ho parametri per capire a che livello sono. Le sensazioni dell’ultima gara di Marathon erano buone, vado a Courmayeur tranquilla per fare il meglio possibile. Il tracciato, se è rimasto quello dello scorso anno, è molto carino, mi piace: nella prima parte c’è una salita lunga con qualche strappo, la seconda parte è molto tecnica sul terreno pieno di radici dove bisogna saper guidare bene la bici. E’ un percorso lento in generale, vediamo quello che riesco a fare”. La gara Donne Open di Courmayeur si svolgerà sabato 27 maggio con partenza alle 12.

 

 

 

FCI Puglia: news da mountain bike, giovanissimi e gli appuntamenti agonistici del fine settimana

FRONT CANAVESE (PIEMONTE) – Il comitato organizzatore composto da Rock Bike Team, Mtb Venaria Reale e Ciclistica Rostese a distanza di un anno dalla prima edizione, hanno riproposto il 21 maggio scorso l’XCO del Castello con la specialità olimpica del cross country a Front Canavese in Piemonte. È stata teatro della seconda prova della Coppa Italia Giovanile di mountain bike cross country, circuito che vede la Puglia coinvolta nell’ospitare il 27 agosto di quest’anno la quarta prova a San Giovanni Rotondo. Nella trasferta piemontese, a cogliere il miglior risultato con l’exploit di Walter Vaglio (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) che ha dimostrato grande tecnica e disinvoltura per cogliere il gradino più alto del podio nonostante le difficoltà del terreno appesantito dalla pioggia e dal fango. Di rilievo il sesto posto di Marco Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) tra gli esordienti primo anno. Con al seguito i tecnici Mario Manco e Pasquale Cardinale, a rappresentare la propria regione anche Denise Schito (Maglie Bike) tra le allieve donne primo anno, Marco Russo (Team Go Fast Puglia), Mattia Zollino (Maglie Bike), Pierluca Strippoli (NRG Bike) e Fabio Schirinzi (Leo Constructions Salis Bike) che hanno fruttato il quattordicesimo posto nella classifica della seconda prova per i comitati e il dodicesimo nella generale sommando i piazzamenti di Agrigento. Giuseppe Calabrese, presidente regionale FCI Puglia: “Abbiamo scritto una nuova pagina di storia nel cross country grazie a Walter Vaglio che ci sta abituando a successi continui dopo aver vinto per due anni di fila il Gran Prix Centro Italia Giovanile Mtb. Questo è frutto di un lavoro che parte dal sodalizio della Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino e dalla dedizione del suo tecnico Mario Manco, persona con immensa sagacia tecnica e con doti di buon psicologo. Questo lavoro s’intreccia con i nostri tecnici regionali fuoristrada che collaborano tra di loro. Faccio i complimenti agli altri ragazzi della nostra rappresentativa ma ritorno su Walter Vaglio che ha avuto l’onore di tagliare il traguardo per primo in una prova di Coppa Italia Giovanile, dove il livello di partecipanti è elevatissimo. Significa che si sta lavorando bene e continueremo su questa strada”.

PRESICCE – Il sodalizio Asd Terrarussa Ciclismo ha portato felicemente a termine la prima edizione della XC Bosco Monaci, nel territorio comunale di Presicce-Acquarica, al culmine di una giornata non del tutto facile dal punto di vista del meteo a causa della pioggia che ha appesantito gli sforzi degli oltre 100 bikers. Tra i principali protagonisti in ogni categoria, onorando al meglio il cammino nel circuito XCO Salento Race, Pietro De Micheli (Maglie Bike) tra gli esordienti uomini primo anno, Maria Vittoria Quarta (Kalos) tra gli esordienti donne primo anno, Riccardo Lacatena (Asd 1 Dente in Più) tra gli esordienti secondo anno, Michelangelo Agrosì (Maglie Bike) tra gli allievi primo anno, Enea Contaldi (Leo Constructions Salis Bike) tra gli allievi secondo anno, Simone Massaro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) tra gli juniores uomini, Jennifer Maria Fosco (Maglie Bike) tra le juniores donne, Andrea Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) tra gli under 23, Samantha De Pascali (Ciclo Club Spongano) tra le donne master, Giuseppe Ciullo (Asd Terrarussa) tra gli MC2 paralimpici, Massimo Vadrucci (Cicloclub Nociglia) tra gli MC4 paralimpici, Mattia Calabriso (Sport Bike Salice) tra i master junior, Rosario Signoriello (Madonie Bike) tra gli élite sport, Stefano Bevilacqua (Ciclo Club Spongano) tra i master 1, Roberto Bleve (Team Aurispa) tra i master 2, Andrea Pagliara (Asd Terrarussa Ciclismo) tra i master 3, Giovanni Gianfreda (Asd Terrarussa Ciclismo) tra i master 4, Luigi Stomeo (Maglie Bike) tra i master 5, Fernando Fosco (Team Aurispa) tra i master 6 e Fabrizio De Blasi (Torcito Bike) tra i master 7. Classifiche complete su Icron a questo link https://www.icron.it/newgo/#/classifica/20232708

CORATO – In una bella cornice di pubblico e nella spensierata atmosfera che contraddistingue una gara dei giovanissimi, anche se sabato scorso le condizioni meteo non erano delle migliori, ha avuto luogo a Corato l’Iron Kids per under 13. Le gare hanno richiamato una sessantina tra bambini e ragazzi tra i 7 e i 12 anni presso il Parco di via Gravina e hanno visto l’esibizione dei baby atleti appartententi alle società Fusion Bike (nonché organizzatrice dell’evento), Akademeia Ciclismo, Avis Bike Ruvo, Team Bike Revolution Palo del Colle, Scuola di Ciclismo Franco Ballerini, Andria Bike, Asd 1 Dente in Più, Funny Bikers e MMBike Andria-Resto al Sud.

ALBEROBELLO – In un mese di maggio florido di manifestazioni sportive in seno alla Spes Alberobello non poteva mancare domenica 28 maggio la Mediofondo Bosco Calmerio giunta all’undicesima edizione. Una gara appartenente al circuito Challenge XCP Mtb Puglia su percorso quasi interamente sterrato ad eccezione di partenza e arrivo situate nel centro cittadino della ridente frazione alberobellese di Coreggia. Buona parte dello stesso si snoda lungo il canale dell'acquedotto collegandosi a più riprese con i caratteristici tratturi rasenti uliveti, mandorleti e ciliegeti, presentando in piu' punti "muri" con severe pendenze su fondo sdrucciolevole. il tracciato misura 22,5 chilometri da ripetere due volte per un totale di 45 chilometri, ritrovo alle 7:30 presso l’Hotel Donatello e partenza alle 9:30.

LEQUILE – Sabato 27 maggio è la data fissata dagli organizzatori dell’Asd Leo Constructions-Salise Bike per far svolgere il primo Trofeo Leo Constructions, la quarta tappa della Challenge Giovanissimi Salento, gara cross country di mountain bike dedicata alle categorie giovanissimi di età compresa tra i 7 e i 12 anni. La manifestazione si terrà a Lequile in Piazza Beethoven a partire dalle 15:00 su percorso sterrato di 800 metri interamente pianeggiante all’interno del parco comunale di Lequile.

CASTELLANA GROTTE – Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, la macchina organizzativa dell’Asd 1 Dente in Più riparte con la terza edizione dell’evento di cross country giovanile Grotte&Fun in programma sabato 27 maggio alle Grotte di Castellana. È una gara appartenente al circuito Iron Kids Giovanissimi. In una miscela unica di emozioni e di divertimento all’ombra delle famose grotte, il programma prevede il raduno alle 14:30, l’inizio delle gare alle 15:30 e le premiazioni alle 18:30 circa.

BISCEGLIE - Si avvia alla conclusione il Bicimparo Kinder Joy of Moving con i giovanissimi pugliesi impegnati a Bisceglie domenica 28 maggio nella finale regionale di gimkana-sprint per contendersi l'accesso alla fase nazionale in programma a Montesilvano il 16 giugno in parallelo al Meeting Nazionale dei Giovanissimi. L'organizzazione dell'evento è stata affidata alla Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro con appuntamento alle 16:00 presso il ciclodromo De Carlo con l’atto finale di Bicimparo con al via 32 finalisti della categoria giovanissimi.