Ven07122024

Aggiornamento:06:10:44

Back Archivio Vetrina - Eventi Vittorio Veneto è pronta per onorare al meglio il Giro d’Italia

Vittorio Veneto è pronta per onorare al meglio il Giro d’Italia

L’ultimo fine settimana dell’attesa è stato lungo e intenso, iniziato già giovedì 22 con il momento finale del concorso di disegno sul tema “Il giro d’Italia, lo sport che diventa festa” indetto in collaborazione dal Comune di Vittorio Veneto e dal Panathlon Club. Ragazzi in piazza per esporre le loro creazioni che verranno poi esposte.

Foto: Tutti in Piazza tra poco, alle 11 per il Concorso disegno

 

Centro città in festa per il fine settimana Rosa: un lungo sabato di eventi con i giovanissimi atleti impegnati nel pomeriggio in una prova di Abilità Strada in Piazza del Popolo, arricchito dalla partecipazione simpatica quanto estemporanea di alcuni protagonisti adulti”, in testa Marzio Bruseghin che si sono cimentati insieme a loro in allegria nelle stesse prove di controllo della bici.

Serata di animazione e spettacolo, con il Viale della Vittoria folto di pubblico per l’esibizione della scuola Danbailop  e le evoluzioni  Bike Trial di Alberto Limatore. Molti hanno potuto ammirare il tutto dall’alto, grazie alle due mongolfiere frenate presenti in Piazza che hanno completato una scenografia veramente suggestiva.

 

Vetrine dei negozi, aperti per l’occasione, ricche di rosa e di colori. Un colpo d’occhio che si è rinnovato domenica mattina, con la Pedalata Rosa organizzata in collaborazione con AVIS Vittorio Veneto. Ampia partecipazione al ciclopercorso turistico proposto e ottimo riscontro tra i partecipanti che si sono rivelati concretamente sensibili alla proposta di donazione benefica che verrà utilizzata per sostenere il centro A.R.C.A. di Padova, attivo nel campo delle cardiopatie.

 

L’attesa è quasi ormai al culmine, stimolata ancor di più dalle vittorie nelle ultime tappe di atleti italiani, mercoledì arriveranno e sarà festa grande. …

 

Fonte: Comunicato Stampa Comitato di Tappa del Centenario della Grande Guerra