Gio11232017

Aggiornamento:01:34:43

Back Aziende informano Accessori Una ruota speciale per il “Bullo” Bertolini

Una ruota speciale per il “Bullo” Bertolini

 

 

Un dettaglio speciale ha accompagnato il Campione d’Italia di Ciclocross Gioele Bertolini in quella che sente come la gara di casa – il GP Mamma e Papà Guerciotti di Mercoledì 1° Novembre 2017

Dopo settimane di gare fra Olanda e Belgio, misurandosi con i più forti specialisti del fango a livello mondiale nelle prove del SuperPrestige, il portacolori della Guerciotti-Selle Italia ha scelto proprio la gara dedicata al suo sponsor per l’ultima prova generale in vista dell’Europeo di Tabor (Repubblica Ceca), e nell’occasione ha sfoggiato sulla suaGuerciotti Eureka CX un esclusivo componente a lui dedicato, che lo accompagnerà naturalmente anche nella rassegna continentale. 

Dopo le edizioni limitate dedicate ai protagonisti su strada, l’azienda veneta Ursus ha scelto infatti di creare una speciale versione delle sue ruote “ TS37”, pensata proprio per il Campione d’Italia. A renderla inconfondibile c’è infatti il dettaglio tricolore, l’autografo dell’atleta e – soprattutto – le parole “ Fight Bullo!”, richiamo al soprannome che ormai accompagna il 22enne atleta lombardo nell’ambiente.

 



“ Tutto è iniziato da Elia Silvestri – ricorda Gioele – che per primo mi attribuì questa etichetta. Un bel giorno l’ha sentito Marco Aurelio Fontana, e da allora per tutti sono stato ‘Gio il Bullo’.”  

“S oprannomi a parte, fa sempre piacere ricevere attenzioni particolari da un’azienda come Ursus, che in questi anni ha saputo realizzare prodotti non solo eccellenti, ma di grande personalità anche dal punto di vista estetico e grafico. All’Europeo di questo weekend ci sarà da lottare – e ora anche le mie ruote mi ricordano di non mollare mai. Non ci sono più scuse!

Ufficio Stampa Vitesse