Ven07192024

Aggiornamento:05:34:26

Back Gran Fondo

Gran fondo

Challenge Giordana 2013. Tutti in sella pronti allo start

La sfida sta per iniziare: tra poco più di due mesi il Challenge Giordana aprirà le griglie dell’edizione 2013 che si preannuncia, ancora una volta, spettacolare quanto faticosa sull’asfalto delle strade che hanno segnato la storia del ciclismo italiano e non solo. Riconfermate in toto le sei tappe con la Granfondo Liotto, la Granfondo fi’zi:k, la Marcialonga Cycling Craft, la Granfondo Internazionale Eddy Merckx, la Granfondo Internazionale Giordana, la Granfondo Pinarello. A queste si aggiunge una “tappa-novità”: iscrivendosi al Challenge Giordana si avrà in omaggio l’iscrizione a La Leggendaria Charly Gaul, granfondo trentina valida però solo per la classifica società.

Maratona degli Appennini: lanciata la “promozione di San Valentino”

Sansepolcro (Ar) – Nuova promozione alla Maratona degli Appennini-Granfondo Città di Sansepolcro, che si terrà domenica 26 maggio nel borgo toscano. L’ultima novità ideata dalla Ciclistica Sansepolcro è la “promozione di San Valentino”. Chi si iscriverà dal 1° al 14 febbraio (giorno dedicato al patrono degli innamorati) pagherà € 25 invece di € 30. Inoltre tra tutti coloro che si iscriveranno in questo lasso di tempo sarà estratto un weekend per due persone da trascorrere nello splendido agriturismo Antico Borgo de’ Romolini di Sansepolcro, che prevede pernottamento e prima colazione. Sarà possibile sfruttare questo weekend dal 1° marzo al 20 maggio. L’estrazione avverrà entro il 28 febbraio e il nome del vincitore sarà comunicato sia sul sito internet della granfondo sia al diretto interessato. Un regalo, dunque, per gli innamorati che potranno trascorrere un bel fine settimana nelle magnifiche zone dell’Appennino centrale e per i ciclisti che potranno visionare e provare il percorso, che sarà in parte interessato dalla 9^ tappa del Giro d’Italia, che il 12 maggio partirà proprio da Sansepolcro per arrivare a Firenze. Tappa alla cui organizzazione la Ciclistica Sansepolcro parteciperà in maniera attiva.

Gran Fondo Costa d'Amalfi: tra leggenda, eventi, ciclismo amatoriale e giovanile

Amalfi (Salerno) - Le origini di Amalfi sono avvolte dalle nubi della leggenda, fondata dal divino Ercole, forse, che la sua spiaggia scelse per seppellirvi l’amata Amalfi, la ninfa dagli occhi color di mare. Una leggenda che i dirigenti della Movicoast Sport e Turismo sono determinati a riproporre in ambiente sportivo, trasformando il mito, la favola e la fiaba del ciclismo in un’ appuntamento che entri a far parte della storia, cultura e tradizione dell’appassionato popolo delle Gran Fondo. Nasce così la prima Gran Fondo Costa d’Amalfi.

Marcialonga Cycling Craft: sfida lanciata a Maggio torna la Granfondo su strada

Domenica scorsa, alla Marcialonga di Fiemme e Fassa hanno spinto a pochi metri uno dall’altro per più di metà gara. Sulla salita di Cascata poi, il gigante norvegese ha deciso di fare sua la ski-marathon, anche se il trentino non si è mai dato per vinto e al traguardo si è presentato come migliore italiano in sedicesima posizione assoluta. “Ora lo aspetto di nuovo a maggio in bicicletta e mi voglio prendere la rivincita”, sono state le parole che Bruno Debertolis ha lanciato con un sorriso a Joergen Aukland durante la conferenza stampa di fine Marcialonga. Il chiaro riferimento è alla Marcialonga Cycling Craft di domenica 26 maggio, che già lo scorso anno vide i due pedalare quasi spalla contro spalla e giungere al traguardo staccati di poco più di un minuto a favore del trentino. “Certamente ci sarò, anche perché mi sono molto divertito l’anno scorso”, è stata la risposta dello scandinavo alla ammiccante provocazione dell’avversario.

Si rinnova l'unione tra la Granfondo Bellunese e la Fondazione Gino Bartali

Belluno - La 4° edizione della Granfondo Bellunese Shockblaze che si svolge quest'anno per la prima volta a Belluno il 19 Maggio dopo 3 edizioni con sede Sedico ritrova anche per quest'edizione un importante partner. A fianco della granfondo veneta scende infatti in campo come nel 2012 la Fondazione Onlus Gino Bartali, il cui nome si aggiunge a quello della manifestazione che diventa: Granfondo Bellunese Shockblaze - Fondazione Gino Bartali. Ci saranno sicuramente altre novità per la Granfondo dopo questo importante accostamento. La Fondazione non ha fini di lucro, né in modo diretto né in modo indiretto, opera nel settore della promozione, della salvaguardia e del sostegno dello sport e della promozione della cultura sportiva, anche verso soggetti diversamente abili, in particolare nell'ambito della Regione Toscana, il tutto per il perseguimento, in via esclusiva, di finalità di solidarietà sociale.