Back Gran Fondo Gare In archivio la Terminillo Marathon dei record ad alta quota!

In archivio la Terminillo Marathon dei record ad alta quota!



È stata un’edizione di successo e da record la Terminillo Marathon: 1000 gli iscritti (raddoppiando le cifre delle prime due edizioni) e la soddisfazione di aver domato la montagna dei campioni e della leggenda in una manifestazione che continua a cogliere nel segno nei numeri e nella qualità organizzativa grazie agli sforzi dell’H4F Sport.

I tantissimi partecipanti, aderenti ai circuiti Fantabici e Master Club Circuito Tricolore, hanno potuto apprezzare in sella alla propria bicicletta le meraviglie del territorio reatino con il passaggio nella zona della Valle Santa, del Lago di Piediluco e del Montepiano Reatino (Colli sul Velino, Labro, Morro Reatino e Rivodutri) prima della scalata fino ai 1600 metri di Pian de’ Valli (dal versante di Vazia) dove era posto il traguardo comune ai due percorsi di 93 e 116 chilometri.

Il gusto della sfida alla Montagna di Roma è stato ancora il tema dominante della manifestazione avvalorata dalla presenza di Valerio Conti (professionista della UAE Team Emirates) e degli ex professionisti Alessandro Ballan (campione del mondo a Varese nel 2008) e Roberto Conti (tra i più fedeli gregari di Marco Pantani ai tempi della Mercatone Uno) che hanno fatto il pieno di elogi agli organizzatori, unitamente a Simone Petrangeli (sindaco di Rieti), Vincenzo Di Fazio (assessore allo sport della città di Rieti), Emanuele Donati (consigliere comunale di Rieti), Simone Munalli (consigliere comunale con delega per il Terminillo), Enzo Martino (responsabile settore ciclismo per conto del CSI Lazio), Valentina Egidi (presidente comitato provinciale CSI Rieti), Luigi Bielli (collaboratore tecnico della nazionale italiana di ciclocross), Giuseppe Costantini (in rappresentanza del circuito Fantabici) e Beniamino Romildo (organizzatore della Granfondo dei Colli Amerini e in rappresentanza del Master Club Circuito Tricolore).



Nella granfondo di 116 chilometri Gaetano Del Prete (Falasca Zama Animabike Cycling – 1°Master 2), ha avuto un gran da fare per andarsi a prendere la vetta in solitudine, podio completato da Federico Scotti (MC Cycling Time – 1°Master 1) e Vincenzo Pisani (Falasca Zama Animabike Cycling), in evidenza dal quarto al decimo posto Angelo Casagrande (Roccasecca Bike – 1°Élite Sport), Roberto Cesaro (Falasca Zama Animabike Cycling), Fabrizio Venezia (Cycling Team Terenzi), Cesare Pesciaroli (Di Gioia Cycling Team – 1°Master 3), Leonardo Presta (UC Petrignano), Francesco Gustinicchio (Bikeland Team Bike 2003) e Simone Lanzillo (Di Gioia Cycling Team), primati di categoria ad appannaggio di Andrea Pezzotti (Team Bike Civitavecchia – 1°Master 4), Umbro Giacinti (White Bull Team – 1°Master 5), Marco Stagni (Piesse Cycling Team – 1°Master 6), Raul Bonciani (Tondi Sport – 1°Master 7) ed Elio Sanna (Cicli Paco Team – 1°Master 8).

Al femminile primato nella mani di Costanza Martinelli (Tinky Ladies Pinarello – 1°Master Donna 2) davanti a Manuela Ansaldo (Concordia Cicli Bortolotto – 1°Master Donna 1), Eleonora Romagnoli (Melania – 1°Elite Master Donna), Roberta Chiappini (It Autcion Team), Carmelina Esposito (Bikeland Team Bike 2003) ed Aurelia Ventura (GS Bertucci).

Da un drappello di una dozzina di attaccanti nelle fasi iniziali di corsa, ridotto a quattro unità con Danilo Sensi (Time Bike), Gregory Bianchi (Team Effe Codini – 1°Master 2), Giordano Mattioli (MC Cycling Time – 1°Master 3) e Stefano Scotti (My Cycling Time) salendo da Vazia, è uscito il vincitore della mediofondo di 93 chilometri nella quale ha avuto la meglio Bianchi con un’ottima progressione nel finale su Scotti, Mattioli e Sensi, piazzamenti dal quinto al decimo posto per Fabio Giusti (Di Gioia Cycling Team – 1°Master 4), Angelo Martorelli (Di Gioia Cycling Team), Roberto Terlizzi (Team De Rosa Santini), Riccardo Cicognola (Team Effe Codini), Fabrizio Trovarelli (Bike Lab) e Federico Colone (Roccasecca Bike – 1°Elite Sport), primati di categoria nelle mani di Mario Mariano Panichi (Team Matè – 1°Master 5), Alberto Bigiarini (Bikeland Team Bike 2003 – 1°Master 6), Luigi Sernacchioli (Gruppo Sportivo Esercito – 1°Master 7), Giancarlo Rivaroli (UC Petrignano – 1°Master 8) e Francesco Tarquini (Velo Club Cremonese-Guerciotti – 1°Master Junior).


Tra le donne, netto dominio di Valentina Pezzano (GSC Tor Sapienza – 1°Master Donna 2) che si è lasciata alle spalle Agnese Gianbenedetti (Team Pio Casciani – 1°Master Donna 1), Paola Militoni (Asd Il Girasole), Elena Barbagli (Ciclistica Senese), Maria Giacinta Cannas (GSC Tor Sapienza) ed Elena Serangeli (Asd Luiss – 1°Elite Master Donna).

Ancora un successo ha riscosso la partenza anticipata degli over 70 (cinque minuti prima del foltissimo gruppo di partecipanti): menzione speciale per Salvatore Licitra, Ottavio Borrini, Antonio Pistillo, Giuseppe Franciosi, Luigino Lupidi, Manfredo Asci, Giuseppe La Chioma, Roberto Agostini, Sabrina Vittorini, Paola Petrini, Rosa Cannatà, Marcella Lombino, Simonetta Alunni (oltre alle già citate Militoni e Cannas) tra i protagonisti di giornata insieme all’ideatore dell’iniziativa Franco Cacci che hanno pedalato fino a Vazia con la scelta di raggiungere a passo libero il traguardo in cima a Pian de’Valli.

A dare supporto all’edizione 2017 della Terminillo Marathon i partner Zerolimits, Gli Sfizi di Iri, Carrefour, Centro Commerciale L’Aliante, Togo Palace, Biemme e Montura, mentre sul piano tecnico, organizzativo e della sicurezza non da meno è stato l’impegno profuso dai volontari del Rieti Riding Sport Club e dell’H4F Sport, dalla Protezione Civile, dai Carabinieri, dalla Polizia Locale, dalla direzione di corsa a cura di Nicolangiolo Zoppo, dalle scorte tecniche Asd Il Salice, dal servizio di radiocorsa a cura di Mgm Corse con Massimo Pisani, dal servizio sanitario Rieti Emergenza, senza dimenticare il lavoro di ordinaria amministrazione dei giudici del Centro Sportivo Italiano e dello staff di Kronoservice.



Tutte le foto saranno disponibili sul sito www.ugovita.com

Classifiche complete su Kronoservice al link http://www.kronoservice.com/it/schedaclassifica.php?idgara=2092#bannercontainer1