Back Gran Fondo Gare Pozzetto e la Turchi nel segno di Re Leone alla Granfondo Mario Cipollini

Pozzetto e la Turchi nel segno di Re Leone alla Granfondo Mario Cipollini

 

 

Sono Federico Pozzetto e Chiara Turchi nel lungo e Marco Da Castagnori e Marika Passeri nel corto i vincitori della 7ª Granfondo Mario Cipollini, che si è svolta a Capannori.

Il sabato l'area expo e il progetto sulla sicurezza stradale per bambini curato dalla Polizia municipale di Capannori hanno aperto le danze, rendendo frizzante e carico di attese il caldo pomeriggio della vigilia. Il giorno dopo partenza alle ore 8.30 da Piazza Aldo Moro con in testa "Re Leone" Mario Cipollini, Angelo Citracca, Andrea Tafi, Luca Scinto, il trio della Bardiani composto da Luca Wackermann, Edoardo Zardini e Niccolò Pacinotti e poi Jan Bakelants dell'AG2R.

Dopo la divisione, avvenuta al chilometro 75, sul lungo al comando restano circa 50 unità. Chilometro dopo chilometro la situazione evolve e alla fine al traguardo si presentano in due: Federico Pozzetto della Cannondale Gobbi Fsa e Nikita Eskov del Team Procycling Promotech. A vincere è Pozzetto, ciclista di Castelfiorentino (Fi). Sul terzo gradino del podio, invece, sale Giacomo Sansoni del Sansoni Team. Tra le donne va a segno la pistoiese Chiara Turchi del Ciclo Team San Ginese davanti a Sara Napolitano del Ciclissimo Bike Team e a Claudia Bertoncini del Velo Club Maggi 1906.

Anche l'epilogo del tracciato corto è allo sprint, disputato da un drappello di atleti. A vincere è Marco Da Castagnori del Genetik Cycling Team, ciclista di Lido di Camaiore (Lu). Secondo risulta Mattia Anzalone del Team Stefan Jollywhear e terzo Iuri Pizzi del Team Stefan Jollywhear. In campo femminile successo per Marika Passeri del Bike Lab, ciclista di Montefalco (Pg). Sul secondo gradino del podio sale Maria Fanucchi del Cycling Team Zerosei e sul terzo Pamela Bernocchi della Big Hunter Seanese.

Tra le società successo per la GFDD Altopack. Sul secondo gradino del podio sale La Bagarre-Ciclistica e sul terzo il Gs Cicli Gaudenzi. Quarta è risultata l'Ontraino. Quinto posto, invece, per il Team Invercolor Bologna.

Dopo la fatica via al pranzo finale e poi alle belle e ricche premiazioni, degno atto conclusivo di questa splendida manifestazione. Alle premiazioni sono anche state consegnate le maglie di leader del Giro del Granducato di Toscana, di cui la granfondo era prova.

«Un doveroso ringraziamento - dichiara Luca Franceschi, a capo dell'organizzazione - va alle amministrazioni e alle varie polizie locali, ma soprattutto vorrei ringraziare ogni singolo volontario che ogni anno ci aiuta e crede fermanente nella nostra manifestazione. Senza ciascuno di loro sarebbe impossibile mettere in piedi l'evento. Un grazie va poi a Ernesto Bianchi, che si è occupato di tutta la frecciatura e della sicurezza sul percorso, e a Nicola Serafini, Fabio Picchi, Elio Bianchi e Nico Cinquini, che si sono occupati di tutta la logistica».

Si ricordano i due siti internet dell'evento: www.granfondomariocipollini.com e www.granfondomariocipollini.it.

Tutte le classifiche complete e aggiornate sono disponibili sul sito MySdam.

RISULTATI
Ordine d'arrivo maschile lungo
: 1) Federico Pozzetto (Cannondale Gobbi Fsa) 3:06:53, 2) Nikita Eskov (Team Procycling Promotech) 3:06:54, 3) Giacomo Sansoni (Sansoni Team) 3:07:46, 4) Diego Frignani (Team Invercolor Bologna) 3:12:54, 5) Dimitri Colferai (Circolo Dipendenti Univeristà Firenze) 3:13:56.

Ordine d'arrivo femminile lungo: 1) Chiara Turchi (Ciclo Team San Ginese) 3:34:47, 2) Sara Napolitano (Ciclissimo Bike Team) 3:43:05, 3) Claudia Bertoncini (Velo Club Maggi 1906) 3:44:48, 4) Susanna Iscaro (Team Freedom Bike) 3:47:28, 5) Silvia Cattani (Ontraino Gs) 3:54:13.

Ordine d'arrivo maschile corto: 1) Marco Da Castagnori (Genetik Cycling Team) 2:24:37, 2) Mattia Anzalone (Team Stefan Jollywhear) 2:24:38, 3) Iuri Pizzi (Team Stefan Jollywhear) 2:24:38, 4) Gennaro Maddaluno (B'twin Racing Team Decathlon Italia) 2:24:38, 5) Emanuele Guidi (Genetik Cycling Team Asd) 2:24:39.

Ordine d'arrivo femminile corto: 1) Marika Passeri (Bike Lab) 2:39:55, 2) Maria Fanucchi (Cycling Team Zerosei) 2:42:32, 3) Pamela Bernocchi (Big Hunter Seanese) 2:44:45, 4) Federica Giglioli (Lunigiana Bike Travel) 2:46:15, 5) Daniela Pierucci (Big Hunter Seanese) 2:46:16.

Playfull Agenzia Stampa