Mer12192018

Aggiornamento:12:28:01

Back Gran Fondo Gare Granfondo-Mediofondo Angelini Group: trionfi di D'Errico, Cairo, Crisante e D'Intino

Granfondo-Mediofondo Angelini Group: trionfi di D'Errico, Cairo, Crisante e D'Intino

 

 

Numeri da record per la nona edizione della "Gran Fondo Angelini Group", gara ciclistica su strada organizzata ieri mattina a Sambuceto dall'omonima Asd Angelini Cycling Team di Luciano D'Onofrio, presidente anche del comitato provinciale ACSI Pescara, che ha gestito l'evento. Ben 540 infatti i biker coinvolti, su un totale, mai registrato prima, di 608 iscritti, suddivisi in tre prove distinte, la più importante delle quali era la Gran Fondo (140 i partecipanti), lunga 135 km. e valida anche quale seconda prova del 2° Giro dell'Arcobaleno. Ad aggiudicarsela è stato il pugliese (di San Severo) Alfonso D'Errico. L'atleta tesserato per il Team Levante Premier Cycling ha impiegato 3 ore 21' e 21" per coprire l'intera distanza (alla media di 37,54 km/h), precedendo in volata un ristretto gruppetto di avversari comprendente anche uno dei favoriti della vigilia, il fortissimo e pluridecorato Tommaso Elettrico, che ha chiuso la propria gara in quarta posizione, preceduto come detto dal D'Errico e dagli atleti della Team Go Fast Davide D'Angelo e Manuel Fedele. Tra le donne, invece, la migliore di tutte è risultata Elena Cairo (Squadra Terun Scalea), classificatasi al 35° posto assoluto. Quanto alle altre due prove, oltre ad una gara non competitiva (lunga 50 km.) ad andatura cicloturistica, si è corsa anche la Medio Fondo (di 90 km.), vinta dal pescarese (di Montesilvano) Sacha Crisante. Impostosi per una manciata di secondi (2 ore 29' e 36" il tempo impiegato) ai danni di Fabio Orcame e Giuseppe Pastò, al femminile trionfo netto di Azzurra D'Intino (Team Go Fast). Nel corso della ricca cerimonia di premiazione finale, siano stati assegnati anche due Memorial, dedicati a Guido Romanelli e Matteo De Cristofaro.

ORDINE D'ARRIVO GRAN FONDO: 1) Alfonso D'Errico (Team Levante Premium Cycling); 2) Davide D'Angelo (Team Go Fast); 3) Manuel Fedele (idem); 4) Tommaso Elettrico (Team CPS Cycling); 5) Massimo Iannetti (Team Valle Siciliana); 6) Antonello Tirabassi (Team Levante POremium Cycling); 7) Moris Sammassimo (GS Studio Moda - Hair Gallery); 8) Marco Iarlori (Centro fai da te Cycling Team); 9) Gianluca Paoloni (Team Paoloni Marcellina); 10) Andrea Lalli (Team Cicli Store Campobasso); 11) Simone Lorenzo (Asd Redingo); 12) Bartolomeo Lucarelli (Asd Pedale Elettrico); 13) Fabio Tarquini (Tormatic Pedale Settempedano); 14) Marco Corelli (Roccasecca Bike); 15) Ambrogio Quaranta (GS Piconese Meledugno).

ORDINE D'ARRIVO MEDIO FONDO: 1) Sacha Crisante (Centro fai da te Cycling Team); 2) Fabio Orcame (Asd Redingo); 3) Giuseppe Pastò (Asd Extreme Team); 4) Antonio D'Ambrosio (GS I love bike Altamura); 5) Ciro Greco (Piconese Melenduno Evo); 6) Aurelio Di Pietro (Team Go Fast); 7) Nicola Campanile (Team MM Bike Andria); 8) Stefano Borgese (Centro fai da te Cycling Team); 9) Mirco Cicconi (Falcons Team Rimini Nord); 10) Fabrizio Collacciani (Centro fai da te Cycling Team).

Foto Bruno Di Fabio

Stefano De Cristofaro - Il Centro